Bimbi bielorussi ospitati a Recco

Ospiti in una struttura messa a disposizione dal Comune, arriveranno domani

Bimbi bielorussi ospitati a Recco
Altro Golfo Paradiso, 01 Luglio 2018 ore 15:20

Bimbi bielorussi per la prima volta in Italia. Domani, lunedì 2 luglio, arrivano a Recco: sono sei, dagli 8 ai 10 anni, ospiti presso una struttura messa a disposizione dal Comune.

Ancora oggi  risentono del disastro di Chernobyl

«Soggiornano sino alla fine di agosto – spiega Paola Milanese, presidente dell’associazione ‘Liguria Mare Onlus’:- noi cerchiamo di aiutare questi bambini orfani, sottratti alle famiglie e altri che vivono in orfanotrofi, perché ancora oggi risentono del disastro di Chernobyl. Il terreno coltivato, l’acqua, il latte, tanti prodotti alimentari sono ancora oggi contaminati. Un’alimentazione adeguata, l’ambiente, lo iodio marino, che possono respirare a Recco e in riviera, riducono sensibilmente il cesio radioattivo che li colpisce. Chi volesse venire a trovarci sarà benvenuto: vi aspettiamo a braccia aperte». Milanese ringrazia tutta l’amministrazione comunale per il grande aiuto, che si rinnova anche quest’anno (in foto l’arrivo dell’estate scorsa), per l’iniziativa di importanza sociale: «Senza questo progetto – dichiara – non potremmo ospitare i bambini. Per ogni informazione: Associazione Liguria Mare 010 590110».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli