CHIAVARI

La Promotur quest’anno si farà carico delle luminarie natalizie

Giampaolo Roggero: "Il plauso più sostenuto va a quei commercianti che permettono che il tutto si possa realizzare"

La Promotur quest’anno si farà carico delle luminarie natalizie
Chiavari - Lavagna, 04 Novembre 2020 ore 16:07

La Promotur, per quest’anno, prende in carico l’onere delle luminarie natalizie, nella sua stessa difficoltà con lockdown già effettuati e possibili futuri.

“Il plauso più sostenuto va a quei commercianti che permettono che il tutto si possa realizzare”

 

Ecco quanto ha comunicato la Promotur attraverso il suo presidente, Giampaolo Roggero:
Abbiamo ricevuto la richiesta da parte del Civ, nelle persone di Alessandra Torre (presidente) e Massimiliano Canepa (vice presidente) di aiuto contributivo per le luminarie Natalizie nell’Area del Centro Storico.

La stessa Area, va detto, è la stessa ove gravita il Mercatino dell’Antiquariato che ci onoriamo di seguire dal mese di Giugno di quest’anno dopo la scomparsa del Presidente Tito Fontana.

Negli anni passati la straordinaria disponibilità delle persone, uomini e donne, di questa zona strategica della Città, ha permesso di rendere il periodo di Natale più soave e sereno.

In primis, grazie alla sensibilità dei commercianti, con tutte le difficoltà che incarna la categoria, si è potuto sostenere l’onere del noleggio delle luminarie.

Le Amministrazioni degli ultimi anni, non si sono sottratte al tema, rimanendo vicine alla categoria, accollandosi l’onere del costo dell’energia Elettrica.

Ma il plauso più sostenuto va a quei commercianti che permettono che il tutto si possa realizzare, incontrandosi, discutendo, progettando, sacrificando il loro tempo libero nello spiegare al collega vicino scelte, idee e problematiche.

Oggi tutto questo non basta, oggi è necessario un intervento straordinario che possa permettere che il Centro Cittadino possa illuminarsi per Natale, comunque vadano le cose, sapendo di non poter gravare ancora sulla disponibilità dei negozianti.

Per questi motivi, la Promotur, per quest’anno, prende in carico l’onere delle luminarie Natalizie, nella sua stessa difficoltà con Lockdown già effettuati (Marzo/Aprile/Maggio) e possibili futuri.

Sarà cura della stessa cercare aiuti contributivi possibili, nell’intento di lasciare maggiore serenità al settore commerciale.

Nell’auspicio di uscire in fretta da questo delicato momento, porgiamo cordiali saluti.

Il Presidente Promotur

Giampaolo Roggero

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità