Menu
Cerca
LA NOVITà

A Chiavari sportello gratuito di consulenza informatica dedicato agli anziani e alle persone fragili

Grazie ad Anteas: obiettivo, diminuire la percezione di isolamento dal mondo esterno e per avviare un approccio all’uso dei moderni strumenti di comunicazione

A Chiavari sportello gratuito di consulenza informatica dedicato agli anziani e alle persone fragili
Attualità Chiavari - Lavagna, 02 Giugno 2021 ore 11:37

Nasce a Chiavari per mano di ANTEAS lo sportello gratuito di consulenza informatica dedicato agli anziani e alle persone fragili. Obiettivo, diminuire la percezione di isolamento dal mondo esterno e per avviare un approccio all’uso dei moderni strumenti di comunicazione.

Il progetto

"Le fasce deboli sono state sottoposte ad importanti restrizioni a causa dell’emergenza Covid-19 - fa sapere la sezione locale dell'Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà, una sede in Via Vinelli 25/A a Chiavari - e le occasioni di incontro e socialità, che costituiscono uno degli aspetti principali in termini di qualità di vita di una persona, specie se anziana, si sono diradate notevolmente. In questo contesto, ancorché confortati dalla speranza di ritorno alla vita normale favorita dalla campagna vaccinale, vogliamo offrire un sostegno per rendere facilmente fruibili a queste persone i moderni servizi comunicazione".

Il progetto consiste in:
-Consulenza nell’attivazione di servizi connessi alla Pubblica Amministrazione, quali attivazione SPID, conto salute online, PDC e RDC online, installazione app istituzionali e tutto ciò che concerne la comunicazione cittadino/PA.
-Consulenza per l’acquisto e la corretta gestione dei dispositivi (PC, tablet, smartphone).
-Aiuto alla risoluzione dei problemi dei dispositivi (configurazione, connessione ecc.).
-Sicurezza informatica (come evitare truffe informatiche, siti scam, virus ecc.).
-Consulenza informatica di prima formazione.

L’iniziativa si realizzerà a partire dal 3 giugno c.a. nella sede ANTEAS di Chiavari, in via Vinelli 25A, previo appuntamento, tutti i mercoledì e i giovedì dalle 15 alle 18 (nel rispetto delle vigenti norme anti Covid 19), dove volontari esperti offriranno la loro consulenza. Sarà possibile anche la gestione remota delle consulenze, qualora sia espressamente richiesta
Gli appuntamenti potranno essere richiesti al numero 3478147384, tramite lo stesso numero via WhatsApp o via email all’indirizzo anteastigullio@gmail.com