Attualità
ricorrenza

Anche la Liguria a Palermo per la strage di via d'Amelio

Presenti a Palermo i consiglieri comunali Guglielmo Caversazio di Santa Margherita e Antonio Bertani di Chiavari

Anche la Liguria a Palermo per la strage di via d'Amelio
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 19 Luglio 2022 ore 14:52

Questa mattina una delegazione di studentesse e di studenti dell'Università di Genova era presente a Palermo in occasione delle commemorazioni per il Trentesimo Anniversario della Strage di Via d'Amelio.

Questa partecipazione rientra nel progetto culturale dell'associazione Sinistra Universitaria Genova dedicato all'antimafia e alla cultura della legalità nell'anno del trentennale delle Stragi.
Il progetto, iniziato con un seminario nelle aule dell'Università di Genova in collaborazione con Libera Liguria e l'osservatorio Boris Giuliano, proseguirà nei prossimi mesi con seminari ed incontri sul tema della legalità.

Noi di Sinistra Universitaria crediamo che questi temi siano prioritari per il futuro del paese e siamo convinti che le università e il mondo dei saperi debbano fare la loro parte per costruire un paese libero dalle mafie e dalla criminalità organizzata.

Questo a maggior ragione risulta importante in una regione come la Liguria, che negli ultimi anni ha visto comuni sciolti per infiltrazioni mafiose e l'aumento della presenza delle organizzazioni criminali. Anche per questo, riteniamo errata la decisione dell'assessore regionale Benveduti di cancellare l'Osservatorio Antimafia regionale. Le nostre istituzioni dovrebbero stare dalla parte di chi, anche al prezzo della propria vita, combatte ogni giorno contro tutte le mafie, e non nascondere la polvere sotto il tappeto. Presenti a Palermo i consiglieri comunali Guglielmo Caversazio di Santa Margherita e Antonio Bertani di Chiavari

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter