Attualità
Lavoro

Anpi: Sosteremmo ogni forma di lotta che i dipendenti Hi Lex intraprenderanno

Le ANPI del Tigullio e Golfo Paradiso unitariamente si schierano affianco delle lavoratrici e dei lavoratori della fabbrica Chiavarese

Anpi: Sosteremmo ogni forma di lotta che i dipendenti Hi Lex intraprenderanno
Attualità Chiavari - Lavagna, 07 Aprile 2022 ore 11:01

Le ANPI del Tigullio e Golfo Paradiso unitariamente si schierano affianco delle lavoratrici e dei lavoratori della fabbrica Chiavarese Hi Lex per chiedere con forza alle Istituzioni di essere parte attiva per scongiurare i licenziamenti previsti, licenziamenti che in un contesto socio economico difficile come quello del Tigullio, rischiano di consegnare le famiglie interessate ad un futuro estremamente difficile.
Da mesi oramai nella fabbrica chiavarese l’aria che si respira è pesante, l’azienda continua a portare avanti la linea dei licenziamenti di massa.

Come ANPI ci appelliamo alla Costituzione nata dalla Resistenza e dalla Lotta di Liberazione dal nazifascismo, una Costituzione che ribadisce che la nostra Repubblica è fondata sul Lavoro, garantendo il diritto alla solidarietà politica, economica e sociale e tutelando il lavoro nelle sue forme e applicazioni.
Sosteremmo ogni forma di lotta che le lavoratrici e i lavoratori della Hi Lex intraprenderanno, perché essere partigiani vuol dire essere di parte e noi vogliamo stare dalla parte di chi chiede di poter lavorare.
Antonio Gramsci scrisse “ odio gli indifferenti “ l’indifferenza delle persone è uno dei mali più gravi della società, Il lavoro è democrazia e la democrazia conquistata con dure lotte va salvaguardata.

I diritti di uomini e donne non basta metterli nero su bianco, vanno difesi tutti i giorni come hanno fatto i Partigiani e le Partigiane, perché una società basata sull’ individualismo e l’indifferenza non è la società che loro volevano e che vogliamo noi; siamo a ribadire che come sempre difronte a una crisi industriale sono sempre i più deboli a pagare per tutti.
Le Anpi del Tigullio e Golfo Paradiso saranno pertanto affianco dei lavoratrici e dei lavoratori della HI Lex nelle prossime iniziative previste per chiedere la revoca dei licenziamenti .

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter