Attualità
Mare senza barriere

Assormeggi, andare oltre all'impresa

L'associazione ha indetto un premio per quell'Impresa associata che nel corso dell'anno si distinguerà particolarmente per aspetti sociali

Assormeggi, andare oltre all'impresa
Attualità Chiavari - Lavagna, 11 Agosto 2021 ore 08:59

Il 10 agosto per ASSORMEGGI ITALIA è stata una giornata speciale.

Mare senza barriere e  Premio ad un'impresa meritevole

Spiega ASSORMEGGI:

"Quando l'associazione fu costituita nell'Aprile scorso, oltre all'aggregazione di imprese della nautica da diporto, il Consiglio Direttivo aveva il desiderio di creare un progetto, che avrebbe impegnato gli associati oltre l'attività di impresa stessa, che si dedicassero, per quanto nelle loro possibilità, anche ad aspetti sociali, legati ovviamente al mare.

Il Consiglio Direttivo su questo tema non ha perso tempo, ed a soli quattro mesi dalla costituzione di Assormeggi Italia ha varato questo programma ed indetto un premio per quell'Impresa associata che nel corso dell'anno si distinguerà particolarmente per aspetti sociali secondo lo spirito associativo dell'Associazione stessa, basato non solo sull'aggregazione di imprese, ma anche intervenendo per incrementare e migliorare i rapporti con realtà che si dedicano a persone con difficoltà motorie e che per godere delle bellezze del mare hanno necessariamente bisogno di essere coadiuvate.

Nel varare il programma è stato indetto un premio annuale denominato ASSORMEGGI ITALIA, OLTRE L'IMPRESA che consiste in un riconoscimento, stabilito dal Consiglio Direttivo e verrà assegnato ogni anno in data 11 aprile, in occasione della Giornata del Mare, istituita con D.L.vo 229 del 3 novembre 2017.

Alcuni esempi concreti li abbiamo in Puglia al Porto di Villanova di Ostuni (BR) con il nostro associato Marco Carani che ha realizzato il Progetto MARE SENZA BARRIERE.
Grazie a Marco Carani ed al suo staff molte persone disabili godono del mare con l'imbarcazione Euphoria.

Altro accordo di collaborazione è stato stipulato in Liguria a Sestri Levante con l'Associazione NoiHandiamo, Associazione che agisce nel puro volontariato e godono del mare grazie al progetto LaMaxGua che riguarda l'utilizzo di un natante adatto alle esigenze di chi vive una condizione di disabilità.

Assormeggi Italia, attraverso propri associati, sarà a disposizione del Presidente Marco Carbone e dello staff di NoiHandiamo per gli aspetti tecnico/nautici.

In questo caso un grazie particolare ai nostri associati Alessandro Massa Presidente del Consorzio Operatori del Porto di Sestri Levante e Davide Carissimi Titolare dell'impresa SHORE SERVICE di Sestri Levante per il lavoro svolto e che tuttora svolgono a favore di detta Associazione.
Altre nostre imprese associate in Sicilia, Calabria, Campania e Basilicata stanno lavorando per creare condizioni ideali per permettere a tutti di poter godere del nostro mare.

L'Italia è un paese dal cuore grande, ed ASSORMEGGI ITALIA, per quanto nelle proprie possibilità, è a disposizione di chiunque voglia dedicarsi a coloro che hanno difficoltà di mobilità nell'accedere al mare.

Questo è lo spirito di Assormeggi Italia, andare oltre l'impresa!!!!"