Menu
Cerca
il caso

“Automobilisti in coda, situazione inaccettabile”

La Regione a tal proposito ha chiesto alle concessionarie di sospendere con un mese di anticipo tutti i lavori che possono essere fermati

“Automobilisti in coda, situazione inaccettabile”
Attualità Chiavari - Lavagna, 03 Maggio 2021 ore 11:54

Le immagini di tanti automobilisti in coda sulle nostre autostrade in questo primo weekend di zona gialla sono inaccettabili, soprattutto dopo mesi di stop e chiusure che cittadini e attività hanno subito. Ora bisogna ripartire!” A parlare, dopo gli ennesimi disagi in autostrada, è il presidente della Liguria Giovanni Toti.

La richiesta

Bisogna ripartire, per questo abbiamo subito chiesto alle concessionarie di sospendere con un mese di anticipo tutti i lavori che possono essere fermati – continua –. Era impossibile farlo già per questo weekend, ma dal prossimo la situazione dovrà essere diversa e mercoledì incontreremo i concessionari delle tratte autostradali per verificare che tutti i cantieri che possono fermarsi senza compromettere la sicurezza degli automobilisti vengano rimossi. Non permetteremo che i liguri e chi vuole venire a visitare la nostra terra vadano incontro a un’estate come la scorsa, dopo un anno già tanto difficile. Questa deve essere la stagione della ripartenza e così la Liguria non riparte!