Attualità
viabilita'

Autostrade in Liguria, scattati gli aumenti

Pari al 2 per cento, dal 1° luglio 2023 si aggiungerà anche un ulteriore +1,34%

Autostrade in Liguria, scattati gli aumenti
Attualità Chiavari - Lavagna, 02 Gennaio 2023 ore 12:25

Autostrade per l'Italia, con l'inizio del 2023 sono scatti i rincari pari al 2% su tutta la rete. Nella nostra regione gli aumenti si faranno sentire soprattutto sulle tratte a media percorrenza.

Quali trattano riguardano la Liguria, di competenza Autostrade

Gli aumenti sono stati confermati nella giornata di ieri domenica 1° gennaio 2023 da una nota del Ministero delle Infrastrutture. Ma non finisce qui. In estate, per l'esattezza dal 1° luglio 2023, si aggiungerà anche un ulteriore +1,34%.

I tratti liguri interessati, di competenza di Autostrade per l'Italia riguardano quelli da Sestri Levante a Savona tra A12 e A10 e quelli da Genova a Serravalle in A7 e sulla A26.

Per fare il calcolo di quanto andate a pagare, basta collegarsi a questo link e indicare partenza e arrivo: https://www.autostrade.it/it/pedaggio

Non si registrano aumenti per le altre società che gestiscono i tratti liguri: Salt (Sestri Levante-Livorno), Autostrada dei Fiori S.p.A. (A10 tra Savona e Ventimiglia e A6 Torino-Savona), Tronco Autocisa (A15 La Spezia-Parma).

“Si rischiava un aumento che sfiorava il 5%“, ma è stato scongiurato”, ha commentato il ministro Matteo Salvini.

Seguici sui nostri canali