Attualità
Sanità

Cgil: "Pronto Soccorso in difficoltà"

La denuncia del sindacato

Cgil: "Pronto Soccorso in difficoltà"
Attualità Chiavari - Lavagna, 22 Novembre 2021 ore 09:07

La Cgil Genova Tigullio denuncia la situazione di difficoltà in cui versa sul fronte del personale il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Lavagna.

“Senza informazione preventiva e unilateralmente l’azienda ha sottratto una unità infermieristica per tutto il turno notturno”,

denuncia il sindacato che sottolinea anche la mancata presenza, nell’arco di tutte le 24 ore, della figura amministrativa nel triage per la parte burocratica legata agli accessi.

Per questo si chiede il ritiro della disposizione, se possibile l’incremento di un infermiere in più in servizio nel reparto di emergenza, e la presenza costante della figura amministrativa.

“Siamo nel pieno della risalita dei contagi e il Pronto Soccorso di Lavagna è l’unico presidio di emergenza nel raggio di quasi 100 km sulla riviera di Levante e il suo entroterra, per questo la politica degli annunci e delle intenzioni per il futuro deve essere accompagnata da una corretta e sufficiente gestione del quotidiano assistenziale.”