diocesi

Chiavari accoglie il nuovo vescovo, i dettagli della celebrazione

In mattinata il vescovo Devasini visiterà il centro Benedetto Acquarone

Chiavari accoglie il nuovo vescovo, i dettagli della celebrazione
Attualità Chiavari - Lavagna, 18 Giugno 2021 ore 15:17

Chiavari si prepara ad accogliere, domenica 20 giugno, il suo nuovo vescovo, monsignor Giampio Luigi Devasini. Vediamo i dettagli del rito di accoglienza.

La preparazione

Il vescovo Devasini, dopo aver visitato in mattinata il centro Benedetto Acquarone, giungerà in piazza Nostra Signora dell'Orto alle 17, dove sarà accolto dai fedeli, dal capitolo della cattedrale e dal suo predecessore monsignor Alberto Tanasini. Sotto il pronao saranno collocate l'arca argentea di Nostra Signora dell'Orto e un artistico crocifisso processionale.

Dopo aver assunto le vesti sacre nella cappella maggiore del seminario, la processione d'ingresso attraverserà la piazza ed entrerà nella cattedrale di Chiavari: sulla soglia, il nuovo vescovo bacerà la reliquia della croce di papa Innocenzo IV e aspergerà i fedeli.

Presente l'arcivescovo di Genova

La prima parte della celebrazione sarà presieduta dall'arcivescovo metropolita di Genova monsignor Marco Tasca: sarà data lettura della bolla di nomina del nuovo vescovo e monsignor Devasini siederà sulla cattedra episcopale. Da quel momento sarà a tutti gli effetti vescovo di Chiavari.

La celebrazione continuerà come di consueto: saranno proclamate le letture della XII domenica del Tempo Ordinario.

Come partecipare

Per poter partecipare dal vivo alla celebrazione è necessario essere muniti del pass prenotabile nei giorni scorsi presso la curia: i fedeli saranno collocati nella cattedrale, sotto il pronao e sulla piazza, dove potranno seguire la celebrazione tramite maxischermi. Il rito sarà integralmente trasmesso anche dall'emittente televisiva diocesana.