Attualità
Coronavirus

Covid, ripresa delle vaccinazioni in Liguria

"Un segnale molto positivo" commentano il Presidente Toti e l'assessore alla Sanità Gratarola

Covid, ripresa delle vaccinazioni in Liguria
Attualità Chiavari - Lavagna, 08 Gennaio 2023 ore 08:12

Nei primi giorni del 2023 il numero delle prenotazioni dei vaccini anti Covid ha ripreso a salire in Liguria. Lunedì 2 gennaio sono state effettuate 1221 prenotazioni, un dato che non veniva raggiunto da più di un mese.

Continua la campagna vaccinale anti Covid-19

Nel mese di dicembre si è assistito ad un calo progressivo delle prenotazioni, circa 900, ma dai primi giorni di gennaio 2023 è netta la ripresa. In media sono state effettuate  circa 1000 prenotazioni al giorno, dato che ha registrato però una frenata negli ultimi giorni.

"La ripresa delle prenotazioni dei vaccini - hanno affermato il presidente Giovanni Toti e l'assessore alla sanità Angelo Gratarola - è un segnale molto positivo. Pensiamo sia il frutto della spinta arrivata dalla campagna regionale per incentivare le prenotazioni durante il periodo delle festività, ma anche delle notizie che arrivano dalla Cina, dove la popolazione non è sufficientemente protetta e vaccinata e gli effetti del Covid stanno creando pesanti conseguenze. In Italia e in Liguria abbiamo imparato a difenderci dal virus, siamo certi che continueremo a farlo anche in vista di prossime possibili ondate".

Ieri, sabato 7 gennaio, erano 9561 i casi positivi in Liguria,  70 in meno rispetto al giorno dell'Epifania mentre è sostanzialmente invariato il numero di ospedalizzati: sono 323 , con 8 pazienti in terapia intensiva.

Seguici sui nostri canali