Cani

Divieto cani in spiaggia e sulle passeggiate: dissenso a Zoagli

All’inaugurazione della passeggiata di Levante a Zoagli alcuni proprietari di cani protestano

Divieto cani in spiaggia e sulle passeggiate: dissenso a Zoagli
Attualità Golfo Paradiso, 28 Giugno 2021 ore 17:02

E’ accaduto oggi pomeriggio, alla presenza dell'assessore regionale Giampedrone e il sindaco Fabio De Ponti. Tre rappresentanti di molti 'papà e mamma' di amici a 4 zampe, hanno espresso profondo dissenso alla novità appena introdotta dal Palazzo.

Le indicazioni dell'ordinanza

Tocca alcuni punti che richiamano a un comportamento e atteggiamento educato e rispettoso come ad esempio il divieto di circolare in costume da bagno o a torso nudo al di fuori di spiagge, piscine e passeggiate a mare, alcune regole sulla conduzione e cura dei cani che non potranno più andare in spiaggia e nemmeno in passeggiata, oltre a nuove disposizioni sull'occupazione di panchine, aiuole e altri spazi pubblici. Nei prossimi giorni verranno posizionati alcuni cartelli che riportano le indicazioni principali dell'ordinanza che sarà in vigore fino al 30 settembre e che già sembrerebbe illegittima, riguardo il 'no' ai cani in passeggiata. Sulle barricate ci sono già molti residenti e proprietari delle seconde case, come Rossella Procaccini, Giuseppina Cucinella e Valentina Pattoneri in foto, che si sono presentate all’inaugurazione con i loro amici pelosi per dire no all'iniziativa che penalizza per tutta l'estate chi ha un cane.