Attualità
La storia

La famiglia ucraina che raggiunge Avegno grazie all'aiuto della comunità

Nonna, mamma e due gemellini di 4 anni arriveranno in aereo domani

La famiglia ucraina che raggiunge Avegno grazie all'aiuto della comunità
Attualità Golfo Paradiso, 06 Marzo 2022 ore 16:53

Una famiglia ucraina raggiungerà i suoi parenti ad Avegno: salvo imprevisti, nonna, mamma e due gemellini di 4 anni arriveranno lunedì 7 marzo, all'aeroporto di Bergamo. Il tutto è stato reso possibile grazie all'associazione Demoa di Avegno e non solo. Una bella catena di solidarietà si è attivata in queste ore e ha reso possibile un viaggio che fino a ieri sembrava difficile.

Inizialmente si era pensati di andare a prendere la famiglia con il furgone, poi il gruppo è riuscito a comprare i biglietti aerei e spedirli via mail.

"I nostri volontari li aspetteranno per portarli ad Avegno - scrive l'associazione -. Grazie al sindaco e a tutti i consiglieri comunali di Avegno che ci ha reso possibile acquistare i biglietti, e ai numerosi cittadini che stanno offrendo il loro contributo. Abbiamo ancora bisogno di voi, la raccolta continua! ".

La raccolta fondi serve per finanziare il viaggio per Galati (confine tra Ucraina e Romania) e ritorno, per gli allacci delle utenze della casa che accoglierà la famiglia e per le prime spese varie.

I punti di raccolta sono:

  • ad Avegno, bar Martha, Società San Pietro, Edicola Pizzorbo, Alimentari Pezzotti Corrado, Farmacia Spagnardi
  • a Recco Signor Gottu, L'erboristeria di Barletta Raffaella
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter