Attualità
diocesi

Giornata del Creato sulla piana dell'Entella

Appuntamento oggi, sabato 1 ottobre, nell’Orto della Carità di via Fieschi 75 a Lavagna

Giornata del Creato sulla piana dell'Entella
Attualità Chiavari - Lavagna, 01 Ottobre 2022 ore 08:45

Sul tema “Ascolta la Voce del Creato”, si è aperto lo scorso 1 settembre “Il Tempo del Creato”, la preghiera della famiglia ecumenica nel Mondo per proteggere la casa comune che si protrarrà sino al prossimo 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, patrono dell’ecologia.

Appuntamento alle 15

Nella diocesi di Chiavari l’appuntamento conclusivo è in calendario per oggi, sabato 1 ottobre: alle ore 15, nell’Orto della Carità di via Fieschi 75 a Lavagna, si terrà una Celebrazione Ecumenica di preghiera. Presiederanno il Pastore battista Martin Ibarra, il Parroco ortodosso rumeno Cosmin Pandrà e il Vicario generale della Diocesi, mons. Stefano Mazzini. Terrà la sua testimonianza Fabio Costantini, della frazione di San Massimo di Rapallo, appassionato nell’educare i piccoli alla cura del creato. Significativo anche il luogo nel quale si terrà la preghiera: l’Orto della Carità, realtà portata avanti dall’Operazione Mato Grosso che da anni coinvolge giovani nel prendersi cura della terra a servizio dei poveri del Mondo.

Il segno del roveto

Al centro della preghiera ci sarà il segno di un roveto ardente: «Questo simbolo dello Spirito di Dio ci chiama ad ascoltare la voce del creato e a rispondere fedelmente attraverso l’adorazione, il pentimento e l’azione - spiegano gli organizzatori -. A Mosè fu detto di togliersi i sandali perché stava in piedi su una Terra santa alla presenza di Dio. Possa questo simbolo ricordarci di toglierci i “sandali” dei nostri stili di vita insostenibili che ci sconnettono dalla creazione e dal nostro Creatore per farci contemplare la connessione con la Terra santa dove viviamo e ascoltare la voce del Creato».

Seguici sui nostri canali