Attualità
L'iniziativa

Giornata Diocesana Giovani, 300 ragazzi a Sestri Levante

Ieri, sabato 19 novembre

Giornata Diocesana Giovani, 300 ragazzi a Sestri Levante
Attualità Sestri - Val Petronio, 20 Novembre 2022 ore 14:33

Una serata di gioia, di ascolto e di condivisione ha radunato ieri sera, sabato 19 novembre, a Sestri Levante quasi trecento giovani provenienti dalle parrocchie e dalle associazioni del territorio per la Giornata Diocesana Giovani. L’appuntamento è stato ospitato all’Auditorium dell’ex convento dell’Annunziata, per iniziativa della Consulta di Pastorale giovanile della nostra Diocesi.

La testimonianza dell’ex portiere Astutillo Malgioglio

Ai giovani ha portato la sua testimonianza Astutillo Malgioglio. Ex portiere di calcio, Malgioglio ha giocato in diverse squadre di serie A come nell’Inter dal 1986 al 1991, vincendo tre titoli (lo Scudetto dei record, la Supercoppa Italiana e la Coppa Uefa).

«La gioia più grande della mia vita - ha detto - è stato dedicare tutto il tempo che ho potuto ai bambini disabili. Ho ricevuto molto più di quello che ho dato».

Malgioglio, 65 anni, è diventato nel novembre del 2021 Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana con questa motivazione: “Per il suo costante e coraggioso impegno a favore dell’assistenza e dell'integrazione dei bambini affetti da distrofia”. Malgioglio a 19 anni visitò per la prima volta un centro di riabilitazione per ragazzi con disabilità. Da lì nacque il suo impegno, finanziato con gli ingaggi da calciatore, di fondare un’associazione per il recupero motorio dei bambini affetti da distrofia. Una vita spesa nell’impegno per il prossimo, seguendo ancora oggi progetti di sostegno a famiglie con bambini disabili. I giovani hanno presentato a Malgioglio tante domande in un confronto intenso sul significato della vita.

«Non abbiate paura - ha detto ancora Malgioglio - di donare un po’ del vostro tempo per chi è in difficoltà. Troverete la gioia nel vostro cuore».

Malgioglio ha ricordato tra le figure più significative nella sua carriera calcistica il suo allenatore nell’Inter, Trapattoni:

«Ha avuto una fiducia illimitata nei miei confronti. Ha aperto anche la palestra della squadra ai ragazzi disabili perché facessero attività».

Gli altri momenti in programma

Durante la serata è stato anche presentato il programma per la partecipazione dei giovani della Diocesi alla Giornata Mondiale della Gioventù a Lisbona nell’agosto del 2023. L’iniziativa è stata animata dal gruppo musicale giovanile delle “Giovani Marmitte” di Sestri Levante. Gli studenti dell’Accademia del Turismo di Lavagna, invece, hanno servito l’apericena nei locali messi a disposizione dalla Società Mediaterraneo. Il Vescovo Giampio Devasini ha poi presieduto la messa con i giovani che si è svolta poco prima delle 23 nella chiesa di Sant’Antonio. Ha rivolto una parola di incoraggiamento ai giovani presenti, invitandoli a stare accanto ai coetanei che vedono in difficoltà per dare loro un aiuto concreto.

Seguici sui nostri canali