LUTTO

Il Serra Club Tigullio piange la scomparsa di Carlo Canepa

Era il nonno di Camilla, deceduta a 18 anni dopo il vaccino Astrazeneca. I funerali si svolgeranno martedì 6 luglio alle 10 nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano del Ponte.

Il Serra Club Tigullio piange la scomparsa di Carlo Canepa
Attualità Sestri - Val Petronio, 05 Luglio 2021 ore 12:25

Il Serra Club Tigullio piange la scomparsa di Carlo Canepa. Aveva 88 anni ed era il nonno di Camilla Canepa, la ragazza di Sestri Levante deceduta a 18 anni dopo la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Il messaggio di cordoglio del Serra Club Tigullio

Questo il messaggio di cordoglio del Serra Club Tigullio:

"Il presidente, il cappellano ed i soci tutti partecipano al dolore della famiglia per la scomparsa del socio Carlo Canepa.

Ricordano con gratitudine la sua sincera e cordiale amicizia, la sua coinvolgente simpatia, l'impegno profuso in anni di servizio al club, la sua fede limpida, convinta e la grande testimonianza cristiana.

Lo affidano con affetto e riconoscenza alla materna intercessione della Madonna perché lo accompagni all'incontro con il Signore".

Funerali martedì 6 luglio alle 18

I funerali di Canepa si svolgeranno martedì 6 luglio alle 18 nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano del Ponte.

Rosario oggi lunedì 5 luglio alle 10, nella cappella dell'Asilo Parrocchiale di Santo Stefano del Ponte. La tumulazione avverrà nel cimitero di Santo Stefano del Ponte.

Canepa lascia la moglie Giulia, i figli Cristina con Fabio, Roberto con Barbara, gli adorati nipoti e i parenti.