Attualità
il caso

"Impossibile prenotare visita per controllo oculistico neonatale"

Tosi: "E poi la chiamano eccellenza"

"Impossibile prenotare visita per controllo oculistico neonatale"
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 30 Maggio 2022 ore 16:23

“Toti deve spiegare ai liguri tutti esattamente cosa dirà nel suo fantomatico Tour Sanità. Dagli ospedali al territorio? Cura, eccellenze, innovazione? E quale sarebbe, di grazia, quest’eccellenza se non si riesce nemmeno a prenotare una visita oculistica per una neonata? Non sto dicendo che non c’è posto per mesi (e già questa, nella nostra regione, è la normalità per svariate visite specialistiche), ma addirittura che ai Cup non si riesce a prenotare! Non c’è la possibilità, in parole povere, di prendere un appuntamento. Sono io che sono sfortunato a imbattermi sempre nello sportello che non riesce a erogare un servizio o è forse sfortunato Toti ad avere all’opposizione un consigliere che vive i disservizi della Sanità ligure sulla propria pelle?”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi, che poi aggiunge: “La verità è che la Sanità della nostra regione è mal amministrata e chi ne tiene in mano le redini ha altri pensieri per la testa. Pensieri romani, ad esempio: Toti preferisce cullare sogni centristi quando dovrebbe invece curarsi delle esigenze reali dei liguri”.

“Dicono gli specialisti - e conclude - il primo controllo oculistico andrebbe effettuato alla nascita; il secondo, per escludere patologie del bulbo oculare, tra il sesto e il nono mese di vita; e il terzo attorno ai 3 anni. La domanda sorge spontanea: per mia figlia, nata lo scorso 23 maggio, con l’andazzo della sanità targata Toti e compagnia festante, riusciremo a prenotare il secondo controllo? O dovremo arrangiarci e farlo privatamente?”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter