Attualità
Chiavari

Indagini omicidio Nada Cella, le tracce di sangue e l'audio della testimone

Proseguono gli esami del Dna e la ricostruzione di quanto avvenuto 25 anni fa

Indagini omicidio Nada Cella, le tracce di sangue e l'audio della testimone
Attualità Chiavari - Lavagna, 17 Novembre 2021 ore 08:02

I primo reperti al laboratorio di genetica di Roma

Saranno inviati al laboratorio di genetica di Roma i primi reperti estratti nel corso dell'accertamento tecnico sul motorino di Annalucia Cecere, l'ex insegnante indagata per l'omicidio di Nada Cella, la giovane segretaria chiavarese massacrata nel 1996 nello studio del commercialista dove lavorava a Chiavari.

Nel pomeriggio di ieri, martedì 16 novembre, gli investigatori della Scientifica di Genova e gli esperti rilievi tracce hanno esaminato lo scooter che la donna usava 25 anni fa.

L'audio

Intanto, anche la criminologa Antonella Delfino Pesce che ha fatto riaprire le indagini ha rinnovato l'appello a diffondere il più possibile l'audio della testimonianza anonima avvenuta all'epoca: "Riconoscere la voce, anche se la signora fosse morta, sarebbe importantissimo per le indagini".

Rieccolo: