Attualità
recco

Intitolata a Gallieno Ferri la piazzetta antistante l'ingresso della Pro Loco

Il l celebre fumettista, creatore di Zagor, ha vissuto a lungo in città

Intitolata a Gallieno Ferri la piazzetta antistante l'ingresso della Pro Loco
Attualità Golfo Paradiso, 02 Luglio 2022 ore 14:51

In una recente seduta di Giunta, è stata approvata l'intitolazione della piazzetta antistante l'ingresso della Pro Loco di Recco a Gallieno Ferri creatore di Zagor, protagonista dell’omonima serie a fumetti pubblicata ininterrottamente da oltre sessant’anni, superando i seicento volumi e venendo più volte ristampata. La piazzetta, che fa parte di una porzione di via Ippolito d'Aste, era priva di intitolazione e ora sarà denominata “Piazzetta Gallieno Ferri – 1929-2016 – Fumettista autore di Zagor” e inserita nella toponomastica cittadina.

 "Attendiamo solo l'ufficialità, con il decreto di approvazione da parte della Prefettura - commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l'assessore alla Cultura Enrico Zanini - è doveroso onorare la memoria di Gallieno Ferri, nostro illustre concittadino, in segno di riconoscenza per aver dato lustro, attraverso la sua attività di fumettista,  a Recco".
Queste le motivazioni dell'intitolazione:
“Gallieno Ferri, nato a Genova il 21 marzo 1929, e ivi deceduto in data 2 aprile 2016. Fumettista italiano noto a livello internazionale per aver ideato nel 1961, insieme a Sergio Bonelli, la serie a fumetti “Zagor”, realizzando graficamente oltre ventimila tavole. Con i suoi disegni e i suoi personaggi ha saputo trasmettere a intere generazioni amore per la natura e spirito di avventura e attraverso la sua attività, ha dato lustro alla città di Recco, dove risiedeva dal 1959, portando il suo nome e quello della nostra cittadina in tutta Italia e oltre i confini”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter