Attualità
Rapallo

Jojo Tamares: il campione ha fatto centro

Impressionante risultato storico per l’atleta dell’Old Boys Dart Club che ha conquistato il titolo nazionale

Jojo Tamares: il campione ha fatto centro
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 28 Settembre 2021 ore 11:43

Trionfo tutto rapallese ai campionati nazionali di freccette svoltisi fine settimana a Pieve di Cento, in provincia di Bologna, dove per la prima volta nella storia Jojo Tamares -del Dart Club Old Boys di Rapallo - è riuscito nella grande impresa di portare in Liguria l’ambito trofeo.

Jojo Tamares: il campione ha fatto centro

La cavalcata trionfale di Jojo, accompagnato dal coach Marco Gaetti e dl presidente Christian Reksten è iniziata con un’ottima prestazione nel quarto incontro di giornata contro un nazionale di esperienza come Daniele Sergi. Una vittoria galvanizzante, che gli ha dato le energie per una semifinale stratosferica contro Dario Fochesato e per quella finale da incorniciare contro il giovane Alex Bassetti, il super favorito del torneo, che fino a quel momento aveva mancato solamente un leg, sfiorando la perfezione. Nonostante la stanchezza e l’emozione rischiassero di prendere il sopravvento, Jojo ha saputo mettere a segno il colpo vincente. Un risultato inatteso quanto straordinario, a maggior ragione se si guarda alla strepitosa rapidità di crescita dell’atleta rapallese che ha tirato le sue prime frecce soltanto 5 anni fa. «Tamares ha un talento innato e una grande costanza sia negli allenamenti che nelle trasferte - commenta il presidente Reksten - Ha sfoderato una preparazione di tutto rispetto e una capacità di controllo emotivo e psicologico che gli hanno permesso di sbaragliare avversari ben più navigati». Il risultato storico di Tamares ha riempito d’orgoglio il suo club che ha sede al “Galletto divino”, in via Laggiaro 14, dove giovedì sera sarà celebrato anche dall’amministrazione comunale. Il suo successo ha già iniziato a contagiare il resto della squadra e alcuni appassionati che da diversi anni avevano appeso le freccette al chiodo. Il Dart Club Old Boys, attivo da cinque anni, ha raccolto l’eredità dello storico “Gallo Nero” gestito da Simone Baraldo e dallo stesso Reksten che avevano trasformato il loro pub in una realtà freccettistica per molti anni unica nella nostra regione. Con la performance di Jojo Tamares gli Old Boys hanno dimostrato di saper primeggiare su regioni che contano decine di club blasonati e che mai avrebbero immaginato un simile exploit ligure. Oggi, dopo della recente apertura del Club Monte Gazzo, in Liguria si contano solo due Club, ma chissà che il titolo nazionale non possa destare un crescente interesse verso questo sport, poco noto ma assolutamente trasversale, economicamente accessibile ed inclusivo, che può essere intrapreso da tutti, a qualsiasi età, e a prescindere dal livello di preparazione fisica.