Attualità
Cogorno

Lavori di adeguamento sismico dell'impianto San Martino, la giunta approva il progetto di fattibilità tecnica e economica

Negli ultimi mesi sono state eseguite nell'impianto sportivo una serie di verifiche ed analisi che hanno misurato il grado di vulnerabilità della struttura

Lavori di adeguamento sismico dell'impianto San Martino, la giunta approva il progetto di fattibilità tecnica e economica
Attualità Chiavari - Lavagna, 30 Novembre 2021 ore 11:59

La Giunta Comunale di Cogorno ha approvato, nella seduta del 15 novembre scorso, il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di adeguamento sismico del complesso sportivo San Martino, di San Salvatore dei Fieschi, per un importo complessivo di 2.577.998,92 euro.

Lavori di adeguamento sismico dell'impianto San Martino, la Giunta approva il progetto di fattibilità tecnica e economica

La progettazione è stata redatta dall'Ing. Angelo Denevi, con studio a Sestri Levante, in un raggruppamento temporaneo di professionisti. Gli oneri professionali della progettazione sono stati coperti da un contributo del Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili, per la somma di circa 39 mila euro, ai quali si sono aggiunti 9 mila euro stanziati dal Comune di Cogorno, per la somma totale di circa 48 mila euro.

Con l'approvazione della progettazione preliminare, il comune di Cogorno è pronto a candidarsi per partecipare ai due successivi step per ottenere i finanziamenti per la progettazione esecutiva e definitiva.

Negli ultimi mesi sono state eseguite nell'impianto sportivo una serie di verifiche ed analisi che hanno misurato il grado di vulnerabilità della struttura, determinando la soluzione progettuale maggiormente idonea, nel rapporto costi-benefici, di intervento per apportare un irrigidimento strutturale ed ottenere l'adeguamento sismico. La scadenza per l'approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di adeguamento sismico del complesso sportivo San Martino era prevista entro marzo 2023; l'approvazione della Giunta Comunale è stata raggiunta, dunque, con 13 mesi di anticipo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter