Attualità
SOLIDARETà

L’Entella nel Cuore sostiene il viaggio umanitario al confine ucraino

Organizzato da Diocesi di Chiavari, Villaggio del Ragazzo, Parrocchia di Rupinaro e Associazione Pokrova

L’Entella nel Cuore sostiene il viaggio umanitario al confine ucraino
Attualità Chiavari - Lavagna, 14 Marzo 2022 ore 15:10

La Diocesi di Chiavari insieme al Villaggio del Ragazzo, alla Parrocchia di Rupinaro e ad alcuni volontari tra cui l’associazione Pokrova, hanno organizzato un pullman per portare in Italia 18 bambini orfani del Donbass tra i 4 e gli 11 anni. Il Vescovo ha firmato la presa in carico dei 18 minori e dei 3 adulti a cui sono affidati, che verranno provvisoriamente ospitati a Montemoggio.

L’Entella nel Cuore ha sostenuto le spese del viaggio, reso possibile anche grazie alla collaborazione dell’agenzia viaggi Marcone Tigullio.

In foto i tre autisti Andrea, Corrado e Massimo che si alterneranno alla guida del mezzo, partito domenica 13 marzo a mezzogiorno alla volta del confine ucraino e che arriverà a Chiavari nei prossimi giorni.

Seguici sui nostri canali