Attualità
il caso

Liquami nel Lavagna, le domande di Territorio e Sviluppo

La denuncia era partita da Fi.ma Chiavari

Liquami nel Lavagna, le domande di Territorio e Sviluppo
Attualità Valli ed entroterra, 24 Novembre 2021 ore 11:18

Territorio e Sviluppo ha deciso di presentare un'interrogazione circa gli sversamenti di liquami nel torrente Lavagna.

I sottoscritti Claudio Solari, Paola Repetto e Mirco Aste in qualità di Consiglieri comunali del gruppo Territorio,
Viste le leggi vigenti,
Riscontrato che ieri vi è stato un vasto sversamento di liquami nel torrente Lavagna visibile da Calvari a Bavaggi con vaste masse schiumose (come da foto allegata),
Ritenuta grave la situazione per il danno ambientale ed i rischi igienico sanitari conseguenti nonché per la fauna ittica del corso d'acqua,
Sentite le preoccupazioni della Fi.Ma. Tigullio,
Interrogano il Sindaco e l'Assessore all'ambiente per conoscere che iniziative abbiano intrapreso al riguardo.

Fi.Ma Chiavari, attraverso la propria pagina Facebook, ha pubblicato una foto scattata al ponte di Calvari di questa stamattina nella quale il torrente Lavagna, nel tratto fra Calvari e San Colombano Certenoli, si presentava di color bianco. Fi.Ma ipotizza che tutto ciò sia dovuto allo sversamento di qualche vasca di decantazione.

È la denuncia di Fi.ma Chiavari

L’associazione ricorda che nel torrente vivono pesci autoctoni e protetti da disposizioni dell’Unione europea ed invita gli enti competenti ad intervenire per accertare le cause dello sversamento.