Attualità
LA PREVISIONE DEL MEDICO genovese

Matteo Bassetti: "Tra vaccini e variante Omicron raggiungeremo l'immunità di gregge"

"Con Omicron gli inglesi hanno raggiunto l'immunità di gregge, quella superiore al 95%, alla quale speriamo di arrivare presto anche noi"

Matteo Bassetti: "Tra vaccini e variante Omicron raggiungeremo l'immunità di gregge"
Attualità 08 Gennaio 2022 ore 19:10

Secondo il direttore di Malattie infettive del San Martino di Genova, Matteo Bassetti, con la variante Omicrom ci stiamo avviando verso l'immunità di gregge. In precedenza Bassetti, con un duro post sulla sua pagina facebook pubblicato ieri, aveva duramente criticato il governo per la multa di soli 100 euro a chi non si vaccina

La previsione di Bassetti a Buongiorno Benessere su Rai 1

"Chi ha visto prima di noi la variante Omicron" del Covid "crescere in maniera importante, come l'Inghilterra, oggi si trova ad avere il 98% della popolazione generale che è in qualche modo protetta dal virus. Perché o ha fatto la vaccinazione o è venuta in contatto col virus, e quindi si trova in qualche modo protetta almeno dalle forme più impegnative. Diciamo che gli inglesi hanno raggiunto l'immunità di gregge, quella superiore al 95%, alla quale speriamo di arrivare presto anche noi". Lo ha detto Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova, ospite di 'Buongiorno Benessere' su Rai1, programma ideato e condotto da Vira Carbone.

Il post caustico del medico genovese contro il Governo

"La sanzione prevista per chi non si vaccina è di 100 euro una tantum - aveva scritto ieri Bassetti sotto l'immagine che riportiamo -  Quando l’ho letto non volevo crederci. Al vaccinato con tre dosi che non si metteva mascherina per fare gli acquisti di Natale 400 euro di multa e per chi non si vaccina e affolla i nostri ospedali 100 euro. Davvero ridicolo. Gli altri paesi hanno messo sanzioni più pesanti. Noi siano sempre gli stessi: forti con i deboli che si vaccinano e seguono le regole e deboli con i forti (si fa per dire) che non si vaccinano e non seguono le regole. Non è un obbligo vaccinale, ma una presa in giro per chi si e’ vaccinato".