Attualità
Lutto

"Mimmo, un amico della Tigulliana"

Nel 2007 ricevette il Premio dell'associazione nel parco di Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure nel corso di un seguitissimo incontro sul giornalismo e sugli anni Sessanta

"Mimmo, un amico della Tigulliana"
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 03 Maggio 2021 ore 08:42

"Aveva 84 anni e per decenni è stato davvero un Maestro di giornalismo" . Mimmo Angeli è morto ieri a Genova, oggi arriva il ricordo della Tigulliana.

Il ricordo

Inviato di punta (prima) e poi direttore (dal 1979 al 2015) del quotidiano ligure "Corriere Mercantile" - accanto ad altre firme di punta come Giulio Anselmi, Paolo Garimberti, Claudio G. Fava, Sandra Ramella, Camillo Arcuri, Luciano Garibaldi, Guido Coppini - salvò quell'antica testata che tuttavia dovette chiudere i battenti nel 2015.

Mimmo era un amico di "Tigulliana". Partecipò ad alcuni incontri, tra cui quello sugli "anni di piombo" da noi promosso a Chiavari assieme a Luciano Garibaldi e a Massimo Coco, figlio del magistrato ucciso dalle BR nel 1976 (Angeli, in passato, fu minacciato dai terroristi e per un po' di tempo dovette viaggiare con la scorta della polizia).

Nel 2007 Mimmo Angeli ricevette il Premio della "Tigulliana" nel parco di Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure nel corso di un seguitissimo incontro sul giornalismo e sugli anni Sessanta, coordinato da Marco Delpino, cui parteciparono Silvio Landriani, Mauro Boccaccio e Sandro Sansò.

“Tigulliana” rivolge alla famiglia le più sentite condoglianze.