Attualità
Sestri

Natale all'insegna della cultura

Palazzo Fascie Rossi propone due appuntamenti per il prossimo weekend dedicati alla letteratura e all'arte.

Natale all'insegna della cultura
Attualità Sestri - Val Petronio, 13 Dicembre 2021 ore 13:27

Nell'attesa di festeggiare il Natale, Palazzo Fascie Rossi propone due appuntamenti per il prossimo weekend dedicati alla letteratura e all'arte.

Venerdì 17 dicembre, alle ore 18.00, presso l'Ex Convento dell'Annunziata in Baia del Silenzio si terrà la presentazione del romanzo “Nel tempo sbagliato” di Bruno Morchio, con l'autore dialogherà Tiziana Fabbro presidentessa dell'Associazione culturale A.Bi.Ci. Amici della Biblioteca Civica. Con un tocco da maestro, Bruno Morchio inverte il corso del tempo e regala ai lettori una nuova indagine del suo personaggio più amato, l'investigatore dei carruggi di Genova, Bacci Pagano. Bruno Morchio vive a Genova dove ha lavorato come psicologo e psicoterapeuta. Nel 1999 scrive il suo primo romanzo, Maccaia, con protagonista l’investigatore Bacci Pagano. Nel maggio 2018 cessa l'attività di psicologo per dedicarsi esclusivamente alla scrittura.

Sabato 18 dicembre invece, alle ore 17.00, verrà inaugurata in sala Carlo Bo, al primo piano di Palazzo Fascie, l'esposizione “Il principio di Archimede. Immagini di un'avventura”, curata dal fumettista e pittore piemontese Marco D'Aponte e da Gloria Fava. La mostra sarà composta da due parti, la prima è un insieme di scatti fotografici che raffigurano il libro Il principio di Archimede scritto da Dario Lanzardo, scrittore e fotografo nato a Fosdinovo, splendido borgo toscano al confine con la Liguria. Immagini di un viaggio in mare fatto dallo stesso scrittore quando in gioventù si ritrovò allievo di macchina sul Liberty ship, un'imbarcazione bellica del primo dopoguerra.

Le affascinanti fotografie saranno accompagnate dalla seconda parte della mostra da un consistente lavoro grafico-pittorico formato dalle tavole originali del fumetto a cura di Marco D'Aponte ispirato e dedicato all'avventura del protagonista e scrittore del romanzo, il tutto sarà presentato dalla giornalista Paola Pastorelli.

Marco D'Aponte, illustratore torinese, negli ultimi anni ha realizzato fumetti per diversi editori, sia con soggetti originali sia tratti da celebri romanzi del Novecento (tra i più recenti “Sostiene Pereira” di Antonio Tabucchi e “La luna e i falò” di Cesare Pavese, entrambi con la sceneggiatura dello scrittore Marino Magliani e sempre recensiti molto positivamente sulle pagine culturali dei principali quotidiani e da riviste letterarie).

Dario Lanzardo, scrittore e fotografo, nato a Fosdinovo ma vissuto a Torino dove ha svolto un’intensa attività fotografica e di animatore culturale è l’autore del romanzo che è stato trasposto in fumetti.

La mostra “Il principio di Archimede. Immagini di un'avventura ” si inserisce appieno nelle iniziative culturali del Comune di Sestri Levante e di Mediaterraneo Servizi, proposte attraverso il Sistema Bibliotecario Urbano e il MuSel – Museo Archeologico e della Città, anticipando così quello che sarà il filo conduttore della programmazione 2022, cioè i personaggi che in grande o in piccolo hanno caratterizzato la nostra storia e lasciato un segno, a cominciare appunto da Vincenzo Fascie, con la mostraL'eredità del Cavalier Fascie” visitabile al secondo piano di Palazzo Fascie, e ora con questa esposizione che ricorda il viaggio in mare del giovane Dario.

Entrambe le mostre saranno visitabili gratuitamente tutti i giorni fino al 9 gennaio, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, tranne il 25 e il 26 dicembre e l'1 gennaio al mattino.  L'esibizione del Green Pass base è obbligatoria.

Per partecipare alla presentazione del libro di Bruno Morchio prevista per venerdì 17 dicembre alle ore 18 e all’inaugurazione di sabato 18 dicembre alle 17, è opportuno prenotarsi contattando il n. 0185 478530 o scrivendo a iat@mediaterraneo.it .