Attualità
lavoro

Nei primi mesi dell'anno in Liguria attese 33mila assunzioni

È questa la stima contenuta nel Bollettino Excelsior realizzato da Unioncamere e Anpal, che analizza i trend per il lavoro nel periodo gennaio-marzo 2023

Nei primi mesi dell'anno in Liguria attese 33mila assunzioni
Attualità Chiavari - Lavagna, 09 Gennaio 2023 ore 08:34

Sono 32.640 le nuove assunzioni stimate in Liguria nei primi tre mesi del 2023, contro le 27mila del pre-Covid e le 28mila del 2022. È questa la stima contenuta nel Bollettino Excelsior realizzato da Unioncamere e Anpal, che analizza i trend per il lavoro nel periodo gennaio-marzo 2023.

Le assunzioni previste nel dettaglio

Come riporta Ansa Liguria, tra gennaio e marzo sono previste:

  • 19.160 assunzioni a Genova;
  • 5.340 a Savona;
  • 5.010 a La Spezia;
  • 3.140 a Imperia.

Nel dettaglio, nel mese di gennaio si stima l'assunzione di 12.000 nuove unità, oltre mille in più rispetto a gennaio 2022. Servizi e industria rimangono i settori dove si assumerà di più, con Genova (7.340) al primo posto, seguita da Savona (1.790), La Spezia (1.640) e Imperia (1.230).

Il Bollettino segnala inoltre in tutta Italia un aumento del mismatch tra domanda e offerta, che in Liguria si attesta al 45% e che misure di politiche attive del lavoro come il programma Gol e Garanzia Giovani stanno contribuendo a far decrescere.

 

Seguici sui nostri canali