Attualità
CHIAVARI

No alle barriere, il Comitato: "I nuovi cartelli in città non sono nostri"

Il gruppo si dissocia da quanto scritto e affisso ieri, domenica 22 gennaio

No alle barriere, il Comitato: "I nuovi cartelli in città non sono nostri"
Attualità Chiavari - Lavagna, 23 Gennaio 2023 ore 11:11

Il Comitato “No alle barriere ferroviarie fonoassorbenti” ci tiene a precisare che si dissocia da quanto scritto su alcuni cartelli apparsi ieri, domenica 22 gennaio, a Chiavari.

Cartelli che non sono del Comitato, come ci ha confermato Davide Grillo, portavoce del Comitato.

"Non sappiamo chi sia l'autore, credo si voglia agitare un po' le acque e cercare di creare confusione. Per fortuna il Comitato ha buoni rapporti con tutti e quindi è parso da subito evidente che non siamo noi gli autori".

E precisa:

"Come alcuni di noi hanno potuto appurare di persona durante il consiglio comunale, riteniamo che sia maggioranza che minoranza siano contrari alle barriere ed in consiglio comunale ognuno abbia svolto il proprio ruolo. Il comitato continuerà a svolgere il suo ruolo di informazione ai cittadini e di lotta contro le barrieredialogando con tutte le forze in campo, siano esse politiche che civiche insieme a tutti i cittadini che vorranno unirsi firmando la petizione".

I cartelli comparsi:

Nuova raccolta firme in Caruggio a Chiavari

Sabato 28 gennaio intanto verrà effettuata una nuova raccolta firme in via Martiri delle Liberazione a Chiavari, all'altezza dell'incrocio con via dei Gandolfi, dalle 10 alle 18, contro la realizzazione delle Barriere Fonoassorbenti ferroviarie nel tratto cittadino.

Seguici sui nostri canali