Attualità
riconoscimento a due liguri

Pamela e Luca Alfieri della Repubblica a 19 e 14 anni

Lui ha salvato un suo compagno di classe che voleva togliersi la vita. Lei invece aiuta altri ragazzi a superare le difficoltà che lei ha affrontato fin da bambina

Pamela e Luca Alfieri della Repubblica a 19 e 14 anni
Attualità Chiavari - Lavagna, 29 Novembre 2021 ore 07:18

Tra i 30 giovani che hanno ricevuto Attestati d'onore di "Alfiere della Repubblica" dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ci sono due liguri. Si tratta di Luca Ragosa, 14 anni di Genova e Pamela Di Carlo 19 anni di Savona.

Luca Ragosa ha salvato un suo compagno di classe che voleva togliersi la vita. Pamela di Carlo invece aiuta altri ragazzi a superare le difficoltà che lei ha affrontato fin da bambina. Per questo il 14enne genovese e la 19enne savonese sono tra i 30 giovani che il presidente Mattarella ha nominato Alfieri della Repubblica. Lo scorso febbraio, durante una lezione a scuola, Luca si è accorto che il suo amico stava scavalcando la finestra, probabilmente per buttarsi dalla balaustra. Così senza esitare è corso verso il compagno e lo ha trattenuto con il suo corpo, salvandogli la vita.

Pamela invece ha vissuto fin da piccola in una comunità, prendendosi cura della sorella e del fratello disabile, e oggi con la sua attività di volontariato trasmette ai più giovani le sue esperienze e i suoi valori, perché possano superare le difficoltà come ha saputo fare lei.

"Due grandi esempi di amicizia e solidarietà: bravi Luca e Pamela, tutta la Liguria è orgogliosa di voi!" ha commentato il presidente della Liguria Giovanni Toti.