Attualità
Opere

Piana Entella, Italia Nostra diffida gli enti dalla ripresa dei lavori

Nonostante l’iter amministrativo di apposizione del vincolo paesaggistico dell’area, starebbero per riprendere, a breve, i lavori inerenti l’opera idraulica di mitigazione del rischio

Piana Entella, Italia Nostra diffida gli enti dalla ripresa dei lavori
Attualità Chiavari - Lavagna, 03 Agosto 2022 ore 07:17

Una diffida alla prosecuzione dei lavori al nuovo argine del Fiume Entella senza le necessarie e preventive autorizzazioni degli enti deputati alla tutela dell’area: è quella che la sezione del Tigullio di Italia Nostra ha inviato alla Città Metropolitana di Genova, Regione Liguria e per conoscenza al Ministero dell’Ambiente, Soprintendenza e comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

“Nonostante l’iter amministrativo di apposizione del vincolo paesaggistico nella piana dell’Entella – viene scritto nella lettera – starebbero per riprendere, a breve, i lavori inerenti l’opera idraulica di mitigazione del rischio per l’area fluviale in questione”.

Se tutto questo avvenisse, spiega l’associazione ambientalista, il fatto comporterebbe la violazione di diversi articoli del Codice dei beni culturali e del paesaggio nonchè l’articolo 733 del codice penale che tutela il patrimonio archeologico e storico nazionale. In caso di inosservanza Italia Nostra provvederà a trasmettere opportuna notizia di reato alle autorità e avanzerà richiesta per il ristoro dei danni ambientali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter