Attualità
al via i lavori

Rapallo, i Lions restaurano la Porta delle Saline

L’intervento, già finanziato per un importo pari a 100 mila euro, verrà affidato entro l’estate

Rapallo, i Lions restaurano la Porta delle Saline
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 25 Gennaio 2023 ore 14:59

Questa mattina presso il salone consiliare è stato presentato il progetto definitivo di restauro conservativo della Porta delle Saline.

Ad esporre gli interventi di riqualificazione di uno dei monumenti più significativi dal punto di vista storico e architettonico di Rapallo, il sindaco Carlo Bagnasco, il presidente del consiglio Mentore Campodonico, l’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio, gli affidatari del progetto, l’Architetto Davide Santini, la Dott.ssa Sara Martini e gli uffici tecnici comunali.

Gli interventi previsti sono molteplici. Prenderanno il via con impacchi di desalinizzazione per poi proseguire con le stuccature, l’approfondita pulizia delle colonne di marmo, il ripristino degli intonaci, il rifacimento dell’intero impianto decorativo. Il tutto con l’obiettivo primario di intervenire conservando l’originario aspetto del monumento e dei suoi ornamenti.

“La forte volontà dell’amministrazione comunale è chiara ed è quella di valorizzare l’intero patrimonio artistico e culturale cittadino – ha dichiarato il sindaco Carlo Bagnasco – questo progetto di riqualificazione, insieme ai tantissimi altri, da Villa Tigullio al Teatro delle Clarisse, all’Antico Castello sul mare, già approvati e finanziati, ne sono la più evidente dimostrazione. Ringrazio di cuore tutte le realtà che hanno contribuito ad avviare l’iniziativa, il Lions Club Rapallo Host per l’attenta e puntuale istanza, la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Genova, l’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio, i tecnici affidatari del progetto e gli uffici comunali per l’importante lavoro svolto.”

“Il percorso di riqualificazione del patrimonio immobiliare comunale è ben avviato e tracciato – ha proseguito l’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio – questo è un intervento di cui sono particolarmente soddisfatto per l’elevato valore storico e attrattivo del monumento a cui tutti noi rapallini e rapallesi siamo particolarmente legati. Ringrazio sinceramente il Lions Club Rapallo Host per la preziosa collaborazione nella fase di progettazione. L’intervento, già finanziato per un importo pari a 100 mila euro, verrà affidato entro l’estate e prevederà circa 4 mesi di lavori.”

Il presidente del consiglio Mentore Campodonico ha concluso: “Desidero ringraziare il Lions Club Rapallo Host per la proficua e feconda collaborazione, sempre mirata a interventi dall’alto spessore e livello storico e culturale.”

Seguici sui nostri canali