Attualità
Il caso

Regione Liguria: «Gara per la raccolta dei rifiuti nel Tigullio, nessuno slittamento»

La smentita

Regione Liguria: «Gara per la raccolta dei rifiuti nel Tigullio, nessuno slittamento»
Attualità Chiavari - Lavagna, 10 Dicembre 2022 ore 12:37

In riferimento all'articolo pubblicato oggi, sabato 10 dicembre, su Il Secolo XIX dal titolo “Appalto per i rifiuti, la giunta regionale dice sì allo slittamento” circa la gara per la raccolta dei rifiuti relativa al Tigullio, Regione Liguria precisa quanto segue.

«In riferimento alla gara per la raccolta dei rifiuti relativa al Tigullio ogni ipotesi di slittamento ulteriore è pura fantasia di qualcuno. Città Metropolitana è già in ritardo di molti anni su questo importante passaggio previsto addirittura da una legge regionale del 2015 e sarà legalmente in mora se tale gara non sarà bandita (per la verità la norma attualmente in vigore prevede che il servizio al gestore unico dovrebbe essere già stato affidato) entro il 31 dicembre come da impegno espresso direttamente da città metropolitana con nota inviata agli uffici del dipartimento ambiente di Regione Liguria del 28 novembre scorso. Con l’emendamento di giunta si propone di prorogare il mero servizio di raccolta disposto da singoli comuni fino al termine del 30 giugno con esplicito obbligo di legge al Commissariamento se entro data il servizio non sarà definitivamente stato affidato con l’espletamento della gara stessa per i bacini previsti dalla norma regionale».

Seguici sui nostri canali