Attualità
GIAMPEDRONE

Riapertura A12: "Inaccettabile ritardo"

I lavori dovevano essere sospesi alle 14 in vista del fine settimana

Riapertura A12: "Inaccettabile ritardo"
Attualità Chiavari - Lavagna, 11 Settembre 2021 ore 06:29

 

E’ inaccettabile il ritardo nello smontaggio dei cantieri che si è verificato ieri pomeriggio sull’autostrada A12, con conseguenti code chilometriche tra Genova Est e Rapallo. Come tutti i venerdì, secondo quanto concordato nei tavoli di confronto convocati dal ministero con tutti i soggetti interessati, i lavori dovevano essere sospesi alle 14 in vista del fine settimana: il via libera alla circolazione è arrivato alle 17.30 e solo in queste ore la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Credo che quanto accaduto sia l’esempio più lampante della necessità che il governo ascolti la nostra richiesta di sospendere tutte le lavorazioni sulle tratte liguri nei giorni in cui si svolgerà a Genova il Salone Nautico Internazionale: questa è l’edizione della ripartenza per questa città, per questa regione e per un settore che è strategico non solo per il nostro territorio ma per tutto il Paese. Non accetteremo situazioni come quella odierna”. Così l’assessore alle Infrastrutture di Regione Liguria Giacomo Giampedrone a seguito dei pesanti disagi che si sono verificati ieri, venerdì, sull’autostrada A12.