Menu
Cerca
L'anniversario

Sestri Levante, si festeggiano i primi dieci anni di Casette rosse

Domenica 6 giugno pranzo di quartiere, nel rispetto di tutte le norme di distanziamento e anti-Covid

Sestri Levante, si festeggiano i primi dieci anni di Casette rosse
Attualità Sestri - Val Petronio, 06 Giugno 2021 ore 11:00

Dieci anni fa, grazie un progetto prodotto dal Comune di Sestri Levante e finanziato da Regione Liguria con il programma "Giovani protagonisti", è stato possibile avviare il progetto delle Casette Rosse, con un investimento complessivo di oltre 840 mila euro con i quali è stato realizzato l'edificio centro giovani. I festeggiamenti erano stati rinviati causa Covid.

I primi dieci anni di Casette rosse

Il centro si è attivato nel 2010 dopo un percorso partecipato di un anno in cui l’amministrazione comunale, il quartiere e associazioni di giovani hanno impostato insieme gli utilizzi degli spazi. Sono nate così la sala prove musicali, il laboratorio web-radio, la collaborazione con il servizio Informagiovani, la promozione alla partecipazione al centro giovani e attività ausiliarie quali servizio pulizia e manutenzione area verde. Una scommessa sui ragazzi e le ragazze e sull’impegno degli abitanti del quartiere per essere parte della gestione degli spazi pubblici che vivono quotidianamente.

E infatti il percorso di crescita di Casette Rosse non si è fermato: nel 2016 si è avviato il primopatto di sussidiarietà per la gestione del centro, che ha portato a un ulteriore aumento delle attività per giovani, bambini e famiglie, con l’obiettivo di renderlo sempre più uno spazio accessibile a tutti. Nel 2019 il progetto è proseguito con il finanziamento del progetto di rigenerazione urbana che ha previsto la ristrutturazione entrambe le originarie casette rosse a cui è seguito un nuovo progetto di partecipazione, i "custodi di quartiere", grazie al quale gli inquilini degli alloggi di social housing ricavati dalla ristrutturazione degli immobili si sono impegnati a prendersi cura del proprio quartiere attraverso la realizzazione di alcune attività di manutenzione e di cura degli spazi esterni.

La festa di domenica 6 giugno

Comincerà con un pranzo di quartiere, nel rispetto di tutte le norme di distanziamento e anti-Covid; nel pomeriggio, la proiezione del video che ripercorre i dieci anni di Casette rosse, racconti teatrali per bambini, giochi e laboratori per le famiglie. Un anniversario e una festa che non rappresentano però un punto di arrivo. Si è aperto a gennaio 2021 il nuovo patto di sussidiarietà, che permette a nuovi altri soggetti di farne parte e di arricchire l'offerta e la presenza di valore sul territorio: La Nassa e Arciragazzi sono le due nuove associazioni che vanno ad aggiungersi alle storiche: Amici del parco, The hub, Nopanic, Lupus in fabula, Tic teatro in circolo, Consorzio Tassano servizi territoriali, Cooperativa il sentiero di Arianna..

Le dichiarazioni della Sindaca Ghio e dell'assessora Lucia Pinasco

“Abbiamo dovuto rimandare di un anno ma è importante per noi celebrare con tutto il quartiere della Lavagnina e la città i primi dieci anni di Casette Rosse – dichiarano la sindaca di Sestri
Levante Valentina Ghio e l'assessora Lucia Pinasco –. Un progetto per tutta la comunità, in cui l’amministrazione comunale ha lavorato con un percorso permanente di partecipazione con l'associazione di quartiere, i giovani, le famiglie, per la creazione di uno spazio rivolto in primo luogo ai giovani ma anche ad associazioni culturali e sociali. Una scommessa all’inizio, certo. Dopo dieci anni possiamo però dire che l’idea non solo è diventata una realtà ma che si cresciuta diventando contenitore che produce cultura ed esperienze di comunità”.

La messa a disposizione di spazi per i giovani, per le famiglie, per le associazioni è stata la miccia che ha dato il via alla nascita di tante nuove iniziative come il Festival City.Lights, mostre, laboratori per le famiglie, attività di sostegno scolastico, laboratori di teatro, solo per citarne alcuni, e ha permesso il consolidamento di associazioni già attive sul territorio.