Attualità
Il bilancio

Si chiudono le festività natalizie a Cogorno

"Abbiamo desiderato trasmettere un segno di speranza"

Si chiudono le festività natalizie a Cogorno
Attualità Chiavari - Lavagna, 09 Gennaio 2022 ore 16:21

Momenti di festa intensi pieni di gioia e serenità a Cogorno, per le manifestazioni e gli eventi realizzati dall'amministrazione comunale di Cogorno in collaborazione con l'Accademia della Ciappa di Cogorno.

"Grazie a tutti"

Grande soddisfazione da parte del presidente dell'associazione Luigi Facino e dall'assessore comunale alle tradizioni Franca Raffo:

"Con l'Epifania che manifesta la venuta della presenza Divina, si chiude la festa religiosa cristiana del Santo Natale - hanno detto -. L'Associazione Accademia della Ciappa, che vive di profonde radici di tradizioni, di memorie ancorate soprattutto nel passato, ma operose e vive nel presente, questo anno con l'evento 'Pensando al Natale' ha allestito nell'area Belvedere di Cogorno, la Natività del Signore Gesù illuminata, all'aperto, in modo che il pellegrino, l'amatore di queste opere, potesse vedere liberamente lo scenario, umile ma gioioso.

L'Associazione ha desiderato trasmettere un segno di speranza, di luce, che illumini tutte le famiglie e le case, in tutte le frazioni del territorio.

Grande è stata la partecipazione all'apertura dell'evento nel tardo pomeriggio del 23 Dicembre, nonostante le dovute restrizioni sono stati bravissimi i bimbi con i canti di lode accompagnati dalla Benedizione di don Stefano Libini, gradita la presenza del gruppo Alpini di Cogorno, un grazie alla Confraternita S.G.Battista e a tutti i soci dall'Accademia coraggiosi e appassionati artefici del dialogo e dell'amicizia.

Un grazie per la favorevole condivisione all'Amministrazione Comunale. L'Accademia augura un cammino come i Magi alla ricerca della vera luce, sulla strada del nuovo anno 2022. Auguri a tutti".