Tigullio capitale della cultura

La lettera di Valentina Ghio

Tigullio capitale della cultura
Attualità Sestri - Val Petronio, 29 Giugno 2021 ore 10:15

Ieri la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio, ha scritto ai sindaci dei comuni della riviera presenti al Forum Giannini dello scorso venerdì, durante il quale la sindaca ha proposto la candidatura del Tigullio quale Capitale italiana della cultura, per avviarne il percorso concreto.

“Le tempistiche relative alla presentazione della candidatura sono piuttosto strette se decidiamo di partecipare alla prima finestra utile – dichiara Valentina Ghio – Per questa ragione ho ritenuto importante dare da subito gambe all’idea che ho proposto durante il Forum, anche in relazione all’ottimo riscontro avuto sia dai colleghi che dal mondo dell’imprenditoria. Il 20 luglio è la prima scadenza, data entro la quale occorre presentare la manifestazione di interesse. Per questo occorrerà anche trovare la corretta forma giuridica con la quale candidarci e mi sono resa disponibile a presentare, se necessario, la domanda come Comune di Sestri Levante per tutto il territorio”.

Continua Ghio: “La scadenza successiva è fissata al 19 ottobre, quando occorrerà inviare l’intero dossier di candidatura, comprensivo del progetto culturale, degli eventi, della fattibilità economica, degli obiettivi. Per realizzare questa parte occorrerà un intenso lavoro progettuale da portare avanti con grande condivisione”.

“Ho fatto questa proposta con la consapevolezza che possa rappresentare una grande occasione per tutto il territorio e sono disponibile a lavorare attivamente al percorso – conclude la sindaca di Sestri Levante – ho chiesto ai miei colleghi, se convinti della proposta, di impostare celermente, se vorranno, un cammino condiviso per un progetto di grande valore e sviluppo per il territorio”.