Attualità
Sestri Levante

Torna la Barcarolata con un'edizione di transizione

Si pensa anche al 2023 quando verrà spostata da domenica a sabato 

Torna la Barcarolata con un'edizione di transizione
Attualità Sestri - Val Petronio, 26 Luglio 2022 ore 11:52

Domenica 31 luglio Sestri Levante ospita “La storia della Barcarolata”, un evento che, come suggerisce il nome, ripercorre la nascita e la crescita di una delle manifestazioni più importanti della città dei due mari: dopo due anni di stop a causa della pandemia e le incertezze sulla possibilità o meno di effettuare la manifestazione, si è deciso per una ripresa con una edizione di passaggio che è diventata anche occasione per ripensare, riprogettare e fare crescere la Barcarolata a partire dal 2023.

Si pensa anche al 2023 quando verrà spostata da domenica a sabato

La Barcarolata, storica manifestazione sestrina, è nata negli anni ‘50 quando si pensò che la rinascita passasse anche da un momento di gioia, allegria e spensieratezza: una manifestazione che non è solo un momento di festa ma racconta una storia, bella, particolare, che parla di rinascita, di voglia di scacciare momenti pesanti e ritornare a sorridere. La storia della Barcarolata è quindi storia preziosa di Sestri Levante, che quest’anno sarà ricordata attraverso una edizione di transizione: una edizione zero in preparazione della nuova Barcarolata, che offrirà al pubblico un reading attoriale e uno scenografico spettacolo pirotecnico, alla presenza di barche addobbate. La manifestazione inizierà alle 21:30 con l’ingresso in Baia del Silenzio di alcune barche allestite da alcuni degli “armatori storici” che andranno a posizionarsi a contorno di uno dei simboli di Sestri Levante, il leudo “Nuovo Aiuto di Dio”, da dove la voce dell'attrice Lisa Galantini accompagnata dalla musica della cantautrice Giua ci racconteranno la storia della Barcarolata. Le imbarcazioni di Lega navale, illuminate da tante luci colorate, completeranno l’atmosfera, in attesa dello spettacolo pirotecnico che, intorno alle 22:15, concluderà la serata catturando l’attenzione in uno dei luoghi più suggestivi e iconici della nostra città. Un'edizione di transizione quindi, anche a causa delle incertezze legate alla pandemia, che non hanno consentito di avere i tempi tecnici per l’organizzazione della Barcarolata ma che dà l’opportunità di rendere omaggio alla sua storia e di programmare fin da subito in modo partecipato con Lega Navale e gli armatori l’edizione 2023, prevista per sabato 29 luglio, avviando un tavolo di lavoro condiviso nel prossimo mese di settembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter