Attualità
attività

Torna la scuola d'estate grazie a due bandi vinti

Edugreen e Ricominciamo 2022, la soddisfazione dell'IC Rapallo

Torna la scuola d'estate grazie a due bandi vinti
Attualità Rapallo - Santa Margherita, 02 Luglio 2022 ore 06:26

L’anno scolastico dell’IC Rapallo si è concluso col botto di quasi 100.000 euro vinti grazie ai bandi Edugreen e Ricominciamo 2022 finanziati dai Fondi Strutturali Europei (PON). In Liguria quest’anno sono stati finanziati 39 progetti, 15 a Genova e provincia e solo 4 nel Levante. Quello della scuola rapallese è il secondo finanziamento più alto con 69.965 euro per “Ricominciamo 2022” e 25.000 euro per “Edugreen”. Edugreen, dedicato alla realizzazione di laboratori di sostenibilità ambientale per il primo ciclo, prevede la realizzazione o la risistemazione del giardino della scuola e dell’orto didattico e di giardini a fini didattici, innovativi e sostenibili. Ricominciamo 2022 permetterà anche quest’anno l’attivazione del Piano Estate, che si propone di far recuperare nel periodo estivo ai ragazzi la socialità che le precauzioni contro la pandemia e il ricorso alla didattica a distanza hanno limitato. I progetti legati ai due bandi prevedono numerose attività rivolte alle classi della primaria e secondaria, la maggior parte delle quali pensate per essere svolte all’aria aperta. Bambini e ragazzi della scuola rapallese potranno ritrovare il contatto con la natura, attraverso attività di osservazione e classificazione di animali e piante, escursioni in natura e in luoghi artistici, concerti musicali e la pratica di discipline sportive di squadra, in continuità con la tradizione sportiva dell’Istituto. Nella scuola primaria il corso “Ricominciamo a imparare” proporrà  diverse attività motorie all’aperto con approccio a diverse discipline sportive, un’uscita a una fattoria con svolgimento di un laboratorio, un’uscita al giardino botanico di Villa Rocca a Chiavari seguito da laboratori tenuti da Orientamenti Summer. In particolare #Progettiamocilfuturo propone un laboratorio che invita i bambini a riflettere sulle proprie qualità e punti di forza e che stimola la loro curiosità verso il mondo del lavoro attraverso un gioco che li porterà ad abbinare le materie che studiano a scuola con le diverse professioni. L’attività, giocata e interattiva vuole evidenziare l’unicità di ogni bambino, supportando la sua autostima e consapevolezza e allo stesso tempo aiutarli a capire che quello che studiano a scuola sarà loro utile in modi che spesso nemmeno immaginano. Nella scuola secondaria il corso “Territorio, ambiente e arte” proporrà uscite sul territorio a Montallegro, Santa Margherita e Chiavari con approfondimento artistico, ambientale, culturale. Il corso di musica “Impariamo a rispettarci” riunirà chi sa suonare uno strumento musicale in una grande band che suonerà e canterà insieme brani di musica leggera.  Il corso “Ricominciamo a muoverci” proporrà un’escursione con snorkeling a Paraggi e “prove” di vari sport, come canottaggio, minigolf, giochi al Parco Casale, basket, calcio e altri sport di squadra. Altri corsi si terranno a scuola alla ripresa dell’anno scolastico, come giornalismo, potenziamento di italiano, matematica e inglese, italiano per studenti stranieri e un corso di scoperta del territorio particolarmente dedicato all’accoglienza e al coinvolgimento degli studenti stranieri di recente arrivo in Italia, tra cui i tanti allievi ucraini ospitati dall’Istituto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter