Attualità

Un nuovo accordo di programma per la mitigazione del rischio idraulico della piana dell’Entella

È la richiesta inoltrata a Regione dai sindaci di Carasco, Chiavari, Cogorno, Lavagna e Leivi.

Un nuovo accordo di programma per la mitigazione del rischio idraulico della piana dell’Entella
Attualità Chiavari - Lavagna, 21 Settembre 2021 ore 06:29

“Insieme agli altri sindaci della piana dell’Entella, abbiamo firmato un documento con cui chiediamo a Regione Liguria di far partire al più presto l’iter necessario per redigere un nuovo accordo di programma per la mitigazione del rischio idraulico del fiume Entella, procedendo anche alla definizione di infrastrutture idonee per lo sviluppo del territorio interessato. Noi amministratori ci troviamo in prima linea a difendere il nostro comprensorio, continuando a lavorare uniti per la sicurezza dei nostri cittadini e per il futuro della piana dell’Entella. Per questo motivo ci troviamo a chiedere agli enti sovraordinati come procedere e con quali tempistiche - spiega Silvia Stanig, vicesindaco F.F. di sindaco, a margine della riunione convocata dal sindaco di Lavagna a Palazzo Franzoni - Inoltre, restiamo in attesa di risposte, da parte della Soprintendenza, in merito al vincolo paesistico per bloccare un’opera impattante, e non voluta, come la diga Perfigli”