Attualità
asl4

Una Direzione socio sanitaria al Femminile

Maria Elena Secchi ha presentato la nuova Direttrice del Distretto 15 dott.ssa Daniela Mortello e la nuova Direttrice dei Distretti 14 e 16 dott.ssa Maria Iris Grassi.

Una Direzione socio sanitaria al Femminile
Attualità Chiavari - Lavagna, 08 Marzo 2022 ore 11:20

Nella giornata in cui storicamente si ricorda la centralità delle donne nella società e nelle attività civili, il Direttore Socio Sanitario dell’ASL4 dott.ssa Maria Elena Secchi ha presentato la nuova Direttrice del Distretto 15 dott.ssa Daniela Mortello e la nuova Direttrice dei Distretti 14 e 16 dott.ssa Maria Iris Grassi.

«Con il loro arrivo si completa la squadra, tutta al femminile – dichiara la DSS – che si prefigge di migliorare ulteriormente l’attenzione ed i servizi alla comunità del territorio attraverso le competenze delle nostre direttrici e la loro sensibilità».

Maria Elena Secchi – Da fine luglio 2021 Direttore Sociosanitario e Direttore Dipartimento delle Cure Primarie presso ASL4.

Medico chirurgo, specialista in Reumatologia, 42 anni, ha conseguito un master europeo inerente la sua specialità, ha superato un Corso di alta formazione post-universitaria in tema di problematiche connesse al governo clinico e all’integrazione professionale presso Università Alma Mater Studiorum di Bologna e Ca’ Foscari di Venezia ed è in possesso del Certificato di formazione manageriale per Direttori presso AMAS.

Dal punto di vista professionale, vasta esperienza clinica, anche come responsabile della gestione di studi clinici multicentrici internazionali presso l'Università di Genova, poi per 6 anni Direttore Sanitario; nel 2020-21, in epoca COVID, referente sanitario per la gestione delle scuole presso ASL3.

Daniela Mortello – dal 1° febbraio di quest’anno, Direttore del Distretto 15 di Chiavari e f.f. della S.S.D. delle Cure Primarie in ASL 4. Ha iniziato a lavorare come Assistente Sociale in una ASL genovese per poi passare presso la Direzione dei Servizi Sociali del Comune di Genova come Direttore di Distretto Sociale e Responsabile dell’area politiche sociali per gli anziani. Nel frattempo ha conseguito una seconda laurea, in Scienze Politiche, e ha vinto un concorso per dirigente amministrativo. Ha lavorato dal 2011 al 2015 in Regione come Dirigente della Programmazione delle Politiche Sociali e con la costituzione di ALISA sono stata assegnata alla nuova Azienda Ligure occupandosi prima della programmazione e regolamentazione dei servizi sociosanitari rivolti a persone anziane e disabili, incluse le misure per la non autosufficienza e il Dopo di Noi. L’ultimo ruolo in Alisa è stato quello di Direttore della Struttura Complessa Rete Sociosanitaria residenziale e Semiresidenziale.

L’esperienza maturata nel campo della programmazione e organizzazione dei servizi sanitari e sociosanitari territoriali mi ha consentito di diventare Direttore del Distretto 15 di Chiavari e delle Cure Primarie in ASL 4.

«L’incarico é particolarmente impegnativo e al tempo stesso una sfida, in quanto ho il compito, insieme alla Direzione e a tutti i colleghi, di ammodernare la rete dei servizi territoriali secondo le nuove linee dettate dal PNRR e della Regione, anche contribuendo allo sviluppo del progetto Tigullio Luogo di Salute (ideato e avviato prima del mio arrivo) e realizzando l’integrazione con i Servizi Sociali dei Comuni senza i quali gli interventi rivolti ai cittadini non sarebbero completi, organici ed efficaci».

Maria Iris Grassi – Da gennaio 2022 Direttore dei distretti 14 e 16.

Nata a Firenze il 20.06.1969, laureata in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, ha conseguito il Master di II livello in Politiche Sanitarie all'Università degli studi di Bologna, il Master in Direzione di Strutture Sanitarie Complesse e il Master in Europrogettazione.

Prima dell'incarico in Asl 4 è stata Direttore della Struttura Complessa Direzione delle Professioni Sanitarie presso la ASL CN2 di Alba, Direttore Operativo Responsabile della logistica integrata e gestione operativa dei percorsi, oltre che responsabile unico del governo delle liste d'attesa dei ricoveri chirurgici programmati su base provinciale presso la AUSL di Modena e Direttore Infermieristico presso l'Ospedale di Sassuolo S.p.A.

Ha coordinato, su mandato della Direzione Generale dell'assessorato alla salute dell'Emilia Romagna, il gruppo di lavoro sul percorso pre-operatorio, propedeutico all'emanazione della linee di indirizzo regionali.

Ha partecipato al gruppo di progetto del Ministero della Salute su il percorso chirurgico in qualità di referente per la Regione Piemonte.

Ha rivestito il ruolo di vice coordinatore del SIDMI (Società Italiana per la direzione e il management delle professioni infermieristiche) Liguria e riveste attualmente il ruolo di vice Coordinatore del SIDMI Piemonte e Valle d'Aosta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter