Attualità
A Chiavari

Visita guidata dedicata a Amadeo Peter Giannini. Domani sabato 24 aprile

A cura dell'associazione HiroandCo, nell'ambito del ciclo "Di piazza in piazza". Luogo di ritrovo in piazza N.S dellʼOrto alle ore 10.

Visita guidata dedicata a Amadeo Peter Giannini. Domani sabato 24 aprile
Attualità Chiavari - Lavagna, 23 Aprile 2021 ore 09:50

L'associazione HiroandCo domani, sabato 24 aprile, dedica la visita guidata “Di piazza in piazza” ad un altro ligure di grande rilievo: Amadeo Peter Giannini.

Amadeo Peter Giannini

Rosangela Mammola di HiroAndCo spiega che:

Abbiamo pensato di proporre questo tour per far scoprire ai nostri amici e appassionati visitatori la ricchezza che offre la Chiavari, una città in fermento a livello intellettuale e dinamica dal punto di vista del commercio. E’ la nostra cifra stilistica quella di privilegiare la qualità della fruizione dei luoghi scelti per i tour che organizziamo, siano essi previsti in esterno, sia condotti all’interno di Palazzi e Musei ed è per questo che il nostro numero massimo di partecipanti resta fissato a 12, come per le visite guidate nel pre-Covid19. Amadeo Peter Giannini è stato un banchiere statunitense. Di origine italiana, di Favale di Malvaro, fu tra i fondatori della Bank of America, il primo a servirsi della pubblicità, il primo a finanziare la vendita a rate delle automobili, ma soprattutto il primo a concepire la banca come un bene di largo consumo, un servizio per tutti, e non soltanto per ricchi. È considerato l'inventore delle moderne pratiche bancarie; fu il primo ad offrire servizi bancari, non solo alle classi alte ma anche alla classe media. Egli ha inoltre fondato anche la Transamerica Corporation”. 

Luca Antonini della pasticceria Copello di Chiavari racconta che:

“I miei cugini vivono in California e i miei parenti hanno conosciuto personalmente il banchiere Giannini. Loro hanno avviato dal 1926 a San Francisco, esattamente 100 anni dopo la fondazione della nostra pasticceria Copello nel 1826, una grande azienda di trasporti di frutta e verdura e vivono all’interno della comunità italiana che è molto viva e numerosa. Ricordo che mi raccontavano che Giannini era una persona seria su cui si poteva contare, era molto stimato, un filantropo che ha riorganizzato e sviluppato in modo moderno il concetto di banca. Mi hanno detto che durante il grave terremoto che si è verificato a San Francisco, lui era sceso in strada con un tavolino e aiutava, tramite elargizione di credito, i cittadini della comunità ialiana che si trovavano in difficoltà. I rapporti con i nostri parenti e amici in California sono sempre stretti e costanti, molti di loro spesso vengono a trovarci e, per la generazione passata, si trattava di un ricordo vivo e effettivo di vita trascorsa insieme fra Chiavari e San Francisco. Ormai riesco perfino a riconoscere la flessione dell’accento che proviene dalla città californiana dato che i miei rapporti con gli amici oltreoceano sono continui e costanti. Molti di loro provengono dalle nostre zone dell’entroterra, fra cui Castiglione Chiavarese e Leivi, e, in loro ricordo, a San Francisco si svolge ancora oggi la rinomata festa dei giardinieri per onorare il lavoro da loro svolto. La California è lo Stato mentalmente e culturalmente più vicino a noi come concezione di vita e di lavoro, siamo molto simili. Giannini è stato un precursore dei tempi moderni in un’epoca storica in cui la vita aveva un valore socio-culturale molto diverso da quello attuale, è stato l’anticipatore della concezione di banca moderna concedendo prestiti e finanziamenti anche a piccole realtà e ha aiutato gli italiani; prima invece la banca elargiva benefici economici e investimenti solo a chi disponeva di molta liquidità di denaro in modo da avere garanzie certe e sicure di rientro e aumento di capitale”.

Visita guidata "Di Piazza in Piazza"

La visita guidata è condotta da Federica Cavina.

Luogo di ritrovo a Chiavari, in piazza N.S dellʼOrto alle ore 10.
Gruppi di massimo 12 persone. Iscrizione: €12 – €10 per i soci e per i non soci che si iscriveranno di persona recandosi alla “Pasticceria Copello 1826” di Chiavari, in Via Martiri della Liberazione n. 162, dove riceveranno anche un cadeaux dolciario gentilmente offerto dallʼantica bottega storica. L’iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa di prevenzione del Covid-19.

Per info e prenotazioni: hiroandco7@gmail.com       cell. +39 346.1047498 www.hiroandco.it

Potrete seguire le attività dell’Associazione sui Social attraverso le pagine dedicate, Facebook e Instagram, ed essere informati sulle varie iniziative oltre che sulle modalità di iscrizione.