10 anni di Nuovo Levante al Gran Galà

All'interno della manifestazione del Civ lavagnese, il nostro giornale ha celebrato i suoi primi 10 anni assieme a voi lettori. Ed ora, una nuova avventura, dalla carta alla rete.

10 anni di Nuovo Levante al Gran Galà
31 Agosto 2017 ore 15:41

C’erano proprio tutti a festeggiare i primi 10 anni di Nuovo Levante ieri sera, mercoledì 30 agosto, sul piazzale della Basilica a Lavagna. Città, quella di Lavagna, che ospita proprio la nostra nuova redazione fissa, con cui si interfacciano i nostri tanti collaboratori ed inviati presenti in modo capillare sul territorio del Levante genovese, da Recco a Moneglia.

10 anni di Nuovo Levante: gli auguri sul palco e i brindisi dietro

4 foto Sfoglia la gallery

Nella serata di mercoledì la festa del decennale della nostra testata è stata ospitata dal Civ lavagnese, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, all’interno dell’importante manifestazione del New Gran Galà, aperto dalla presentazione e piece in anteprima del regista Duccio Forzano «Come Rocky Balboa». Prima e dopo di noi, poi, si sono alternati importanti marchi della moda locale, quali Magil, Kiwi e Pizzorno.

Sul palco, a rappresentare il gruppo editoriale di cui facciamo parte, Netweek, che conta 54 testate locali nel nord Italia per un totale di 3 milioni di lettori, Francesco Amodei, in passato già direttore proprio del Nuovo Levante. È stata l’occasione per raccontare, anche attraverso quattro video proiettati sul maxischermo, la vita di redazione, le tante persone che rendono questo giornale possibile ogni settimana ma, anche e soprattutto, i suoi lettori, che ne sono la vera linfa vitale. Con lui le redattrici, Claudia Sanguineti ed Alessandra Fontana, e molti collaboratori, da quelli che sono stati con noi sin dal primo giorno, come Virginia Leoni, alle nuove leve come Marco Garibaldi, passando per colonne della presenza sul territorio, in mezzo alla gente, come Davide Girlando e Joel Roberto Capello.

Senza dimenticare il lato commerciale, in primis Maria Teresa Foppiano, per tutti «Terry»: in fortissima ansia prima di salire sul palco l’ha poi tenuto in pugno come suo solito, così come il suo quotidiano, infallibile lavoro di promozione – non stentiamo a dirlo senza false lusinghe – è fondamentale a permetterci non solo di continuare nella nostra missione giornalistica, ma anche per crescere, settimana dopo settimana, in controtendenza all’interno di un settore, quello del giornalismo cartaceo, in grande difficoltà.

Sentiti ringraziamenti vanno anche agli sponsor che ci sono stati vicini ed hanno sostenuto la nostra festa: la Trattoria O Pescou, il Caffè del Conte, l’Enoteca Monnabianca, il Panificio Balin, Papè e Moneta, I Pasticci di Camilla, la Cooperativa Agricola Lavagnina, Stefania Simonetti e Pubblicgraf Lavagna.

Non solo 10 anni di Nuovo Levante, punto d’arrivo, ma anche di un nuovo inizio per traguardi sempre più ambiziosi

La festa è tuttavia stata non solo un modo per celebrare con voi lettori la strada fatta sin qui, ma anche per annunciare ufficialmente un nuovo percorso, un nuovo obiettivo, una nuova sfida. Quella a cui state assistendo in questo momento.

Il Nuovo Levante è sinora stato «solo» (si fa per dire) un settimanale. Lo avete trovato ogni venerdì in edicola, tutto l’anno, pronto a raccontarvi la cronaca, l’attualità, la politica, il costume, lo sport e la cultura di casa nostra, così come le inchieste che gettano luce sulla realtà del nostro territorio all’interno di un mondo sempre più grande e globalizzato. Continueremo a farlo, come sempre senza bandiere né appartenenze politiche, e continuerete a trovarci, ogni venerdì, con lo stesso impegno e la stessa voglia di raccontare anche e soprattutto di voi. Di noi.

Ma abbiamo intrapreso anche un secondo percorso, parallelo, giorno per giorno: un quotidiano, appunto, online; questo. Attraverso ilnuovoLevante.it intendiamo cogliere la nuova sfida di essere ancor più immediati nel farvi avere in tempo reale i più importanti ed aggiornati fatti di cronaca ed attualità della nostra riviera e delle nostre vallate. Il tutto in chiaro, gratuitamente, direttamente a casa vostra sui vostri desktop o nelle vostre tasche, sui vostri smartphone.
Non è una sfida facile, credeteci: perché vogliamo che questa nuova realtà possa crescere e tenervi compagnia, informarvi, in modo tempestivo e costruttivo. Intendiamo diventare una piattaforma che possa seguire quotidianamente la nostra terra in modo vivo e partecipativo, qualcosa di più dei «depositi di comunicati stampa» che talvolta tendono ad essere le testate online. Per riuscire a farcela, dunque, ancora una volta contiamo non solo sull’impegno dei nostri giornalisti, ma proprio su quel rapporto di vicinanza con voi lettori.

Perché è la vostra voce che facciamo sentire, sono le vostre storie che raccontiamo da 10 anni. Ed ora vogliamo farlo ancora di più, con ancora più forza, tutti i giorni. Insieme.
Tanti auguri Nuovo Levante, tanti auguri a voi lettori. Ed ora tutti pronti ai prossimi 10 anni d’avventura.

La redazione online

Tanti auguri Nuovo Levante: i video dei lettori e dei giornalisti

Il Nuovo Levante per i lettori

Il Nuovo Levante per i giornalisti

Vita da redazione

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità