Camogli perde Luigi Leali Rizzi

Era stato consigliere e assessore comunale negli anni Ottanta

Camogli perde Luigi Leali Rizzi
30 Ottobre 2017 ore 11:51

Il borgo piange Luigi Leali Rizzi, malato da dieci anni, era stato assessore comunale negli anni Ottanta.

Addio a Luigi Leali Rizzi

È mancato Luigi Leali Rizzi  domenica 29 ottobre, mentre era ricoverato in una clinica genovese, lo stimato camoglino, struttura dove ha finito di lottare contro il male che lo aveva colpito oltre 10 anni fa. Volto noto in paese, aveva 71 anni. Lascia la moglie Maria Concetta e i figli Luisa e Piero. Lo piangono anche le sorelle Silvana e Tina.  “Mio fratello era un gran lavoratore – lo ricorda Fortunata ”Tina” Leali Rizzi – persona molto stimata, soprattutto nel settore marittimo: ormai in pensione, era stato un apprezzato dirigente della Sidemar e della società rimorchiatori riuniti. Ma non solo, perchè era molto attivo anche nel nostro paese: è stato presidente della cooperativa che aveva realizzato le case popolari alla Pissorella e per anni aveva vissuto proprio lì”.

Leali Rizzi si era dedicato anche alla politica ed era stato consigliere ed assessore comunale nei primi anni 80 ed aveva operato in diversi campi.

“Fuori dal lavoro era un buon padre – chiude la sorella – e un affezionato nonno. Stravedeva per i suoi piccoli nipotini: Elia, di 3 anni e la piccola Marlene di 18 mesi appena”.

Il funerale sarà celebrato martedì 1 novembre in basilica di Nostra Signora dell’Assunta alle 15.30.

Il rosario è lunedì 30 ottobre, sempre in basilica alle 18,30.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità