Mangialonga, la Pro Loco si riunisce per capire le cause dell’intossicazione

Mangialonga, la Pro Loco si riunisce per capire le cause dell’intossicazione
Golfo Paradiso, 02 Maggio 2018 ore 07:52

Dopo la Mangialonga del Golfo Paradiso tenutasi lo scorso 25 aprile, in molti si sono sentiti male: la causa parrebbe un’intossicazione alimentare. Nei giorni scorsi il direttivo della Pro Loco di Recco si è riunito per capire meglio cosi sia andato storto.

Gli avanzi di cibo saranno analizzati in laboratorio

«Abbiamo organizzato una riunione per capire ciò che è realmente accaduto – spiega il presidente della Pro Loco Antonio Marruffi – Abbiamo consegnato gli avanzi di cibo per poterli esaminare in laboratorio; così come sono stati fatti prelievi alla fontanelle che si trovano lungo il percorso. Il fatto è che non conosciamo neppure il numero delle persone che hanno accusato problemi gastrointestinali. In questo quadro anche dalla riunione di ieri sera non è emerso nulla di nuovo e concreto».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità