Lavagna, germani reali salvati sui binari

Lavagna, germani reali salvati sui binari
Chiavari - Lavagna, 02 Maggio 2018 ore 11:36

Questa mattina nella stazione di Lavagna una famiglia di germani reali è stata salvata dalla Polizia Locale, un operatore ecologico (sig. Franco) e da due operai comunali (sigg. Niki e Guido).

Uno dei piccoli ha riportato due ferite sul dorso

Mamma papera con i suoi piccoli si trovava sui binari della stazione quando alcuni pendolari hanno dato l’allarme. I germani infatti rischiavano di rimanere schiacciati dal treno. Gli operai hanno così recuperato gli anatrini ricoverando tutti i pulcini in uno scatolone e la mamma libera nel bar della stazione. Poco dopo gli esemplari sono stati liberati sulle rive del fiume Entella.

Una volta liberi peri i germani sono stati attaccati da una giovane oca egiziana. Uno dei giovani è stato quindi tratto in salvo perché ferito.

A coordinare le operazioni di salvataggio era presente anche una volontaria dell’associazione Ayusya:

«Uno dei piccoli ha riportato due ferite sul dorso ed è stato ricoverato presso di noi. Gli altri sono con la mamma sotto gli spaziosi cespugli di verde al sicuro» spiegano i volontari dell’associazione.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: