Chiavari

80mila euro per il controsoffitto

Dopo l'incidente nella palestra, è l'ora dei conti

80mila euro per il controsoffitto
Chiavari - Lavagna, 04 Novembre 2020 ore 10:59

80mila euro per ripristinare il controsoffitto crollato due settimane fa della palestra della Pro Chiavari di via Mafalda di Savoia.

I lavori

A breve, entro la fine del mese, l’amministrazione comunale approverà la spesa con una nuova variazione di bilancio. A causare la caduta dei calcinacci un cedimento di una parte del muro perimetrale sovrastante, un crollo interno dovuto molto probabilmente ad un problema strutturale del controsoffitto della palestra chiavarese. Esclusa, dunque, l’ipotesi iniziale che il maltempo e le forti precipitazioni dell’inizio del mese di ottobre abbiano causato delle infiltrazioni d’acqua al tetto e nella parte interessata dal crollo di una parte di parete di due metri per uno. Al suolo caduti, accanto all’uscita di emergenza della struttura, diversi calcinacci e pezzi di cartongesso. Fortunatamente, nel momento del crollo nessun atleta si trovava nei pressi. Sul posto intervenuti per un primo sopralluogo il primo cittadino Marco Di Capua e i tecnici comunali. Il via ai lavori di ripristino è previsto ai primi di novembre, subito dopo l’approvazione della variazione di bilancio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità