Menu
Cerca
Chiavari

Morte cerebrale per l’uomo investito sulle strisce in via Franceschi

Tiscornia, 63 anni appena compiuti, era il titolare dell’impresa specializzata in scavi correlati a operazioni archeologiche

Morte cerebrale per l’uomo investito sulle strisce in via Franceschi
Cronaca Chiavari - Lavagna, 17 Marzo 2021 ore 16:41

Morte cerebrale per Ivo Tiscornia, l’uomo travolto lunedì 15 marzo in via Franceschi da un’auto durante una manovra di retromarcia.

Tiscornia, 63 anni appena compiuti, era il titolare dell’impresa specializzata in scavi correlati a operazioni archeologiche

In coma, quando le macchine che ieri impedivano di dichiararne il decesso verranno spente, sarà sottoposto a espianto degli organi. Sin dal momento dell’incidente, avvenuto lunedì intorno alle ore 17, i soccorritori del 118 si erano subito resi conto delle condizioni gravi dell’imprenditore e avevano chiesto l’intervento dell’elicottero per trasportarlo all’ospedale San Martino di Genova, dove l’uomo era ricoverato.

Tiscornia, 63 anni appena compiuti, era il titolare dell’impresa specializzata in scavi correlati a operazioni archeologiche, fondata nel 1982 dall’ex consigliere comunale Giorgio “Getto” Viarengo, ritiratosi in pensione.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli