Menu
Cerca
Chiavari

A che punto sono i lavori dopo la frana delle Grazie?

A breve la messa in sicurezza della parete caduta sulla carreggiata il 22 dicembre

A che punto sono i lavori dopo la frana delle Grazie?
Cronaca Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2020 ore 07:34

Frana delle Grazie, proseguirà a breve la messa in sicurezza della parete caduta sulla carreggiata il 22 dicembre 2019. I lavori sono stati effettuati a carico di Anas.

I lavori

Da chiarire le competenze tra Anas e la Fondazione Torriglia, con la prima che ha avanzato una richiesta di risarcimento. In questi mesi, la Fondazione ha effettuato una serie di ricerche che dimostrano però che la proprietà era stata espropriata da Anas al Torriglia. Riguardo agli interventi, è a buon punto la sistemazione della rete metallica di protezione della parte rocciosa dove manca solamente la base. Palazzo Bianco richiederà nei prossimi giorni la prosecuzione dei lavori:

“Chiederemo ad Anas di completare i lavori alla base della parete per poter ripristinare quanto prima la viabilità a due corsie – ha detto il consigliere metropolitano e presidente del consiglio comunale di Chiavari, l’avvocato Antonio Segalerba -. Ringraziamo Anas per aver effettuato i lavori di messa in sicurezza e tutti gli enti coinvolti per la collaborazione che si è creata in questa emergenza dal periodo natalizio ad oggi. Una volta terminati i lavori leveremo il semaforo e tornerà la circolazione a due corsie. Sulle competenza, come Comune terremo un incontro coinvolgendo anche il sottosegretario alle infrastrutture Roberto Traversi per analizzare la documentazione e chiarendo le competenze e le relative spese”.

Di poche settimane la durata dei lavori, mentre previsto entro l’estate il ripristino della doppia viabilità.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli