LAVORI IN CORSO

A Rapallo 84 interventi sparsi per tutta la città

Il punto della situazione sui tantissimi cantieri attivi

A Rapallo 84 interventi sparsi per tutta la città
Rapallo - Santa Margherita, 11 Novembre 2020 ore 15:53

In questo periodo la città di Rapallo è interessata da moltissimi cantieri e interventi di varia natura e complessità. Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco e l’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio a seguito di numerosi sopralluoghi hanno fatto fatto il punto della situazione.

I cantieri

Reti bianche: Quasi terminati gli interventi di pulizia delle reti bianche che hanno coinvolto diverse zone della Città. I lavori sono iniziati da Corso Italia, dove un mezzo è ancora operativo per asportare sabbia e detriti che si sono accumulati nel corso degli anni nel canale di regimazione delle acque bianche, la finalità è quella di prevenire allagamenti in caso di forti piogge. I lavori hanno interessato anche piazza Cavour e il tratto pedonale di Via Mameli.

“Micro cantieri”: sono tantissimi quelli attivi in questo momento sul territorio che verranno portati a termine nelle prossime settimane. In zona Porto e sul Lungomare, sono in corso le operazioni di sostituzione delle mattonelle che risultano maggiormente sconnesse. In via di completamento anche la sostituzione dei marmi nel marciapiede antistante la Basilica
dei S.S. Gervasio e Protasio.

Parchi, giardini e verde pubblico: proseguono lavori presso Parco Canessa, dove, con supervisione del consigliere con incarico al verde Maurizio Malerba è iniziata anche la manutenzione del verde e dove si prevede un termine lavori entro la fine dell’anno. Sempre a tema di parchi, nei giorni scorsi è stata deliberata dalla giunta, la pratica che prevede la realizzazione del nuovo parco giochi, anche nella frazione di Santa Maria, un progetto il cui promotore è il presidente del consiglio comunale Mentore Campodonico. Iniziati gli interventi di rimozione delle ceppaie e di piantumazione di nuove palme “washingtonia californiana” che non dovrebbero essere attaccate
dal famigerato punteruolo rosso oltre ad altre essenze.

Edilizia convenzionata: In corso a San Pietro di Novella, i lavori di riqualificazione di una casa di edilizia convenzionata di proprietà del Comune che, al suo completamento, verrà affidata ad alcune famiglie del territorio. Sono previsti inoltre lavori di ristrutturazione delle case di edilizia popolare di Salita Paxo, struttura di proprietà del Comune di Rapallo e gestita da Arte. Gli interventi, fortemente voluti dal vice sindaco Pier Giorgio Brigati, il cui avvio è previsto per l’inizio del 2021, prevedono il rifacimento delle facciate e il rinnovamento dei balconi e delle aree comuni. Le opere sono inserite tra gli oneri di urbanizzazione relativi alla ristrutturazione dell’ex Hotel Savoia.

Depuratore: Proseguono anche i lavori di Iren. Nella zona di Villa Queirolo infatti, nell’alveo del torrente Boate, sono in corso le operazioni di posa e di collegamento delle tubature al nuovo depuratore, già attivo. Nei prossimi giorni inoltre, verrà riaperta al traffico Via Diaz e sgomberata Piazza Cile. In zona Castello, grazie alla presenza degli operai subacquei sono in corso le operazioni di collegamento dell’allaccio del depuratore che scaricherà
le acque depurate in un tubo di lancio a mare lungo 3,8 chilometri. Al termine di questi lavori verrà effettuato anche il rifacimento con ingrandimento della spiaggia delle Nagge antistante il Castello.

Asfaltature: Completate nella giornata di ieri le operazioni di asfaltatura di parte della Via Aurelia nel territorio di Rapallo. In questi giorni verranno portate a termine anche in Via Lamarmora
e in Via Trento.

Frazioni: L’attenzione dell’amministrazione, anche grazie al consigliere con incarico alle frazioni Fabio Proietto, è rivolta anche al territorio frazionale. Al via questa mattina le operazioni di
pulizia delle caditoie e dei fossati per prevenire allagamenti e smottamenti in caso di forti precipitazioni.

Manutenzione immobili di proprietà comunale: E’ stata da poco resa esecutiva una determina con la quale, grazie all’interessamento dei consiglieri con incarico allo sport e alla pubblica istruzione Vittorio Pellerano e Laura Mastrangelo, vengono approvati numerosi lavori
di manutenzione straordinaria di immobili di proprietà comunale. Nello specifico le strutture interessate saranno: Il Campo sportivo Macera, Il Campo sportivo Gallotti, la Palestra di Scherma di Via Betti, l’Asilo Nido di Sant’Anna.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità