A Sori quattro giorni di musica e gastronomia a sostegno dei malati terminali

“SoriSolidale”: da 16 anni la comunità si mobilita per l’Associazione Gigi Ghirotti: grande evento organizzato dal 22 al 25 agosto nella zona pedonale

A Sori quattro giorni di musica e gastronomia a sostegno dei malati terminali
Cultura Golfo Paradiso, 19 Agosto 2019 ore 12:31

Torna come ogni anno l’appuntamento con la solidarietà nel comune del Golfo Paradiso. Si tratta della 16^ edizione di “SoriSolidale”, il grande evento organizzato dal 22 al 25 agosto nella zona pedonale di Sori per raccogliere fondi a sostegno dell’Associazione Gigi Ghirotti, guidata dal Professore Franco Henriquet. La Onlus genovese si occupa di alleviare il dolore ai malati terminali e a quelli di SLA. Proprio a Sori l’Associazione ha inserito un presidio locale per la consegna dei farmaci ai familiari dei malati in assistenza.

Quattro giorni di festa per raccogliere fondi a sostegno della Ghirotti

L’unica manifestazione che coinvolge l’intera popolazione di Sori impegnata ad organizzare quattro giorni di festa, musica, cabaret, stand gastronomici e bazar lungo la zona pedonale.

L’obiettivo di quest’anno è di confermare la gara di solidarietà per sostenere, concretamente, una realtà che sta al fianco dei più deboli su tutto il territorio genovese.

La scorsa è stata una edizione record nei 3 giorni di manifestazione, sicuramente si sarebbero sorpassati i 30mila€ se il sabato non fosse stato funestato da una pioggia intensa con venti molto forti che non hanno consentito il corretto svolgimento.

L’edizione 2019 mira a raccogliere oltre 30mila€ di fondi da destinare alle opere meritorie dell’Associazione Gigi Ghirotti.

Il programma

I 4 giorni di festa prevedono un programma ricco a partire da giovedì 22 agosto con la “serata giovani”, band emergenti, tornei sportivi e gastronomia, si prosegue con un weekend denso di appuntamenti con cantautori genovesi, musicisti di alto livello, cabaret, suoni, percussioni, letture e poesie. Un grande palco a due passi dal mare che ospiterà più di 40 artisti tutti uniti per sostenere l’associazione benefica, fra gli altri Roby Carletta, Marco Cambri, Aldo Descalzi, gli Early Vibes e i Cripta Manent e molti altri protagonisti a sorpresa, la direzione artistica è affidata agli Agitatori Culturali Irrequieti Gian dei Brughi.

Uno sguardo all’ambiente

Presso gli stand gastronomici sarà possibile consumare prodotti tipici locali, pasta fresca tutte le sere, pesce, focaccette fritte e pietanze succulenti preparate con cura dai volontari dei comitati delle diverse frazioni soresi.

Come ogni anno questa manifestazione punta anche alla sostenibilità ambientale, fregiandosi del marchio di “EcoFesta”: “SoriSolidale”, come ogni altra iniziativa patrocinata dal Comune di Sori, utilizza unicamente stoviglie compostabili e biodegradabili per ridurre il consumo della plastica.

Non solo musica e gastronomia

Oltre alla musica e alla gastronomia, la zona pedonale sarà allestita da bazar dove sarà possibile acquistare articoli esclusivi, i libri della Biblioteca Civica Italo Calvino e degustare deliziosi vini grazie alla consolidata collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Liguria da sempre impegnata non solo sul piano della formazione attraverso i suoi corsi per Sommelier, ma anche sul fronte della solidarietà e della collaborazione con realtà importanti come la Gigi Ghirotti.

Per garantire la mobilità Regione Liguria ha messo a disposizione fermate di treni straordinarie serali nella Stazione di Sori, infine il Comune di Sori mette a disposizione una navetta gratuita dalle ore 19 alle ore 23 che collegherà il centro di Sori all’ampio parcheggio della Stazione di Pieve Ligure per le serate del venerdì e del sabato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli